A Berlino la raccolta per la ricerca sul diabete sta andando benissimo e a beneficiarne sono in molti

L’8 Diabetes Charity Gala celebrato il 18 ottobre 2018 a Berlin si è concluso con un nuovo record di donazioni.

Aziende e privati hanno donato oltre 110.000 Euro, che verranno devoluti a favore di due progetti votati dalla giuria di diabetesDE – Deutsche Diabetes-Hilfe. Il primo progetto che riceverà le donazioni raccolte dal Diabetes Charity Gala di Berlino è l’associazione The Gambia e.V., fondata da una coppia di tedeschi impegnata a riconoscere e fornire cure necessarie a pazienti con diabete in Gambia. Attualmente nel paese non esistono centri specializzati per pazienti con diabete. Il secondo progetto iutilizzerà il denaro per creare un modulo di apprendimento e-learning disponibile online finalizzato a diffondere la conoscenza e l’utilizzo del Gesundheitspass Diabetes. Si tratta di un pass cartaceo che aiuta i pazienti con diabete ad avere tutti i propri valori medici più importanti sempre a portata di mano.

L’intervento del ministro della salute tedesco

Tra gli ospiti dell’8. Diabetes-Charity-Gala c’era anche il ministro della salute Jens Spahn, il quale ha annunciato che a breve in Germania entrerà in vigore una vera e propria strategia per fronteggiare il diabete. Con oltre 6,7 milioni di malati in Germania e 1.000 nuovi casi al giorno, il diabete continua ad essere una delle malattie più sottovalutate. Tra le misure d’azione suggerite vi è un calo progressivo della quantità di zucchero presente nei cibi preconfezionati, in modo da non alterare in maniera drastica la percezione del gusto. Interessante anche la riflessione del ministro Spahn sui test e controlli necessari per le nuove app che permettono di misurare e auto regolare l’iniezione di insulina nei pazienti affetti da diabete. Leggi e controlli sono indubbiamente necessari, purché la politica non diventi un freno alla diffusione e impiego della tecnologia nel campo medico.

Spendenrekord auf der Diabetes-Charity-Gala
Spendenrekord auf der Gala ©DiabetesDE / Deckbar.

Il premio Thomas-Fuchsberger

Il Diabetes-Charity-Gala è famoso per l’assegnazione del premio Thomas-Fuchsberger, che quest’anno è stato vinto da Michael Bertsch, fondatore del sito internet Diabetes-Kids.de. L’idea di questa piattaforma digitale è nata quasi vent’anni fa quando sua figlia di appena due anni è stata diagnosticata con diabete di tipo 1. Una notizia del genere coglie i genitori del tutto impreparati e uno dei primi bisogni che emergono è il confronto con altre famiglie in situazioni simili. Diabetes-Kids offre non solo la possibilità di scrivere online nel forum ma anche la possibilità di incontrarsi di persona ai vari incontri sparsi nel territorio tedesco. Due volte all’anno Michael Bertsch organizza una vacanze, sugli sci o in barca a vela, per bambini con diabete e le loro famiglie. Il commento più toccante di uno dei bambini partecipanti a queste vacanze dove tutti i bambini hanno la stessa malattia? “Qui mi sento normale”. Ammirevole quindi la decisione di Michael Bertsch di destinare i 5.000 Euro vinti col premio Thomas-Fuchsberger a famiglie con figli con diabete ti tipo 1 che altrimenti non si potrebbero permettere una vacanza del genere. Un esempio per tutti!

 

Foto di copertina

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Chiara Polacchini

Dall'Italia alla Germania, passando per Spagna, Francia e Stati Uniti. Amante di marketing e lingue straniere, da 5 anni ho fatto di Berlino la mia nuova casa.

Leave a Reply