Berlino, polizia ferma ladro 16enne con 49 pacchetti sospetti. Lui si giustifica ma peggiora le cose

©Capri23auto, CC0, bandiera.

L’incredibile racconto di un ragazzo di 16 anni alla polizia di Berlino

La polizia di Berlino ha sorpreso un ragazzino di 16 anni a rubare un pacco di 49 “pacchetti sospetti”. Come hanno reso noto gli agenti su Twitter, pare che il colpevole, alla domanda sul perché avesse fatto un tale gesto, abbia semplicemente risposto “devo incontrarmi con la mia ragazza”. Una risposta tanto semplice, quanto spiritosa, da far sorridere le forze dell’ordine e gli utenti dei social. Sono infatti apparsi tweet in risposta all’accaduto del tipo “una previsione sicuramente positiva per un 16enne”. Il gesto è stato sicuramente sconsiderato, una tipica “ragazzata” che poteva essere evitata, ma in fondo “make love, not war” dovrebbe essere un po’ il motto di tutti. Ora, oltre al furto, il ragazzo deve anche affrontare le prese in giro sui social, dopo la sua banale quanto sincera risposta.

 

Nonostante si tratti oggettivamente di un furto, azione che non ha di fatto testimoniato una grande correttezza nel ragazzo, non si può dire lo stesso della sua coscienziosità. In vista di un appuntamento galante, ha ritenuto necessario munirsi a dovere, certo forse un po’ troppi, nella speranza che potesse accadere qualcosa.

 

Ancora una volta, profilattici…

Ai lettori più esperti e affezionati di Berlino Magazine, non sarà di certo sfuggito che in passato storie del genere hanno già attirato la stampa locale come potete leggere – anche se di tratta di ben altro tono – qui.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © kerryank-595955  CC0 Creative Commons

Leave a Reply