Germania, scandalo patenti: migliaia di esami truccati con l’auricolare

 ©Henry O'Hanahan, Traffic, CC0

Secondo un’inchiesta in Germania si sta diffondendo la pratica di truccare gli esami di guida.

L’indagine è stata proposta da Burkhard Kress, giornalista di RTL.de, che si è interessato delle operazioni illecite effettuate in Renania Settentrionale-Vestfalia, in un campo piuttosto particolare. Se i casi di contraffazioni di documenti, tra cui le licenze di guida, sono abbastanza noti,  la nuova frontiera del crimine risiede nell'”aiutare” coloro che sostengono l’esame per la licenza di guida.

Chi prende parte alla truffa sulla licenza di guida

L’operazione, per ora interamente in mano a clan arabi, porta un guadagno di 5.000 euro per ogni cliente. In tutto, stima Kress, si sono verificate circa 150.000 truffe. Un’attività, dunque, certamente redditizia. L’inchiesta del giornalista si riferisce, per giunta, solo alla Renania Settentrionale-Vestfalia. Facile imaginare, quindi, che i casi effettivi siano molti di più. Coloro che decidono di intraprendere tale procedimento, sono per la maggior parte recentemente migrati in terra tedesca. Alcuni di loro, specifica ancora il giornalista, risiedono irregolarmente in Germania e accedono all’esame per la licenza presentando documenti falsi.


Come avviene la truffa sulla licenza di guida

La truffa riguarda la parte teorica dell’esame e prevede uno specifico equipaggiamento. I clienti, infatti, sono dotati di una micro-telecamera e di auricolari invisibili. In questo modo, vengono guidati passo dopo passo, durante tutta la durata dell’esame. Basta seguire le indicazioni che provengono dagli auricolari e le possibilità di fallire la prova sono pari a zero, anche se molti di loro neppure parlano la lingua tedesca.

Le possibilità di fronteggiare la truffa sulla licenza di guida

Questa tipologia di truffa certamente comporta un rischio per tutti i cittadini, dal momento che conferisce la possibilità di circolare alla guida di mezzi a persone che non conoscono il codice della strada. Le contromisure, poi, risultano ancora inefficaci, dal momento che non esiste una pena specifica per questo genere di crimini. In Germania, per chi venga sorpreso ad imbrogliare durante l’esame teorico della licenza di guida sono previsti solo sei mesi di stop. Poi si può riprovare, senza alcuna conseguenza.

Leggi anche: Come convertire la patente di guida italiana in tedesca

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: © Henry O’Hanahan, Traffic, CC0

Leave a Reply