Giorgio Moroder, il leggendario compositore della soundtrack Metropolis torna a Berlino e il concerto è da non perdere

Screen Shot 2018 Youtube Giorgio Moroder

A 78 anni, Giorgio Moroder ha annunciato il suo primo tour europeo e, ovviamente c’è una data a Berlino

Giorgio Moroder, il producer italiano che ha reso grande la musica elettronica e disco a livello mondiale, ha deciso di intraprendere un tour europeo, il primo della sua carriera. Il tour che si chiamerà Celebration Of The 80’s vedrà l’artista esibirsi a Berlino venerdì 12 Aprile 2019 a Tempodrom in zona Potsdamer Platz. Lo spettacolo riassumerà i suoi 60 anni di carriera costellati da Hit e brani indelebili della musica dance, interpretati per l’occasione da una band che conta 15 tra musicisti e cantanti. Non solo musica ma anche immagini e video faranno da protagonista allo spettacolo, proiettate su di un display travolgente. Le vendite delle prevendite è iniziata il 12 ottobre 2018 e disponibili qui i biglietti.

Le dichiarazioni del produttore italiano al Guardian

«È qualcosa che ho sempre sognato di fare. Per anni i fan mi hanno chiesto se avessi mai fatto un tour. Fino a pochi anni fa, i produttori non potevano quasi uscire dallo studio, un tour era impensabile! Quello era territorio dei cantanti. Oggi, i DJ e i producer sono diventati superstar, e penso che sia il momento adatto».

Un tour di 15 date che farà tappa anche in Italia

Inizierà ad aprile 2019 per un totale di 15 tappe per tutta Europa. Oltre che Berlino, la Germania lo ospiterà a Düsseldorf e a Frankfurt rispettivamente il 13 e 14 aprile. Anche Italia per il re della disco music che passerà a Milano, Firenze e Roma a metà maggio per poi concludere la serie di concerti a Parigi in Francia.

Giorgio Moroder a Berlino

Venerdì 12 Aprile 2019

apertura porte ore 19:00

Presso Tempodrom (qui le indicazioni)

Tempodrom, Möckernstraße 10, 10963 Berlin

Evento Facebook

Biglietti acquistabili a partire da €76,75 su myticket.de

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine copertina: Screen Shot 2018 Youtube

 

Leave a Reply