La classifica dei 10 migliori locali europei dove bere birre artigianali: ci sono sia Berlino che Roma

Birra tedesca

Dopo vent’anni un autore danese completa una interessante guida

Jarnit-Bjergsø è l’autore di un libro che farà molto felici gli amanti delle birre artigianali. Il volume si intitola Where to drink Beer e con le sue quasi 500 pagine promette di essere la più esauriente e affidabile guida sulle migliori birrerie in giro per il mondo. L’autore si definisce un «avido bevitore di birre» e questo, sicuramente, lo rende la persona più competente per scrivere la guida. Il volume è stato scritto in ben vent’anni di esplorazioni ed è «la prima guida in assoluto di questo tipo». Di seguito i migliori 10 locali in cui bere birra artigianale in Europa.

OST, Stanvanger, Norvegia

Il locale è costruito in una vecchia birreria risalente al 1850. I gestori hanno mantenuto gli arredi il più possibile inalterati, arricchendoli con dettagli in legno tipici del design norvegese. in questo ambiente accogliente si possono scegliere tra ben 12 tipi di birra alla spina che possono variare anche nel corso della giornata. In aggiunta è possibile scegliere anche tra una ricca offerta di birre in bottiglia, tutte artigianali, ovviamente.

Brewers Beer Bar, Gothenburg, Svezia

«La birra viene per prima» questo motto riassume la filosofia seguita dai gestori della birreria, inaugurata nel 2014. Visto il successo del primo locale, nel 2016 ne viene aperto un secondo, sempre a Gothenburg. Ogni giorno vengono spillati 14 diversi tipi di birre, in particolare da microbirrifici svedesi. La scelta è estremamente varia visto che gli stessi gestori dicono di «cambiare birre più spesso delle mutande». Con le birre è possibile gustare ottimi falafel artigianali e pizze fatte in casa.

Himmeriget, Copenhagen, Danimarca

Oltre a dieci birre alla spina, il locale è famoso per produrre anche una buonissima birra acida. E’ possibile gustarla direttamente al bancone o farsela imbottigliare per portarla a casa.

Muted Horn, Berlino, Germania

La passione per la birra dei berlinesi non è di certo un segreto. Con le sue 22 spine, il Mute Horn nel quartiere di Neukölln ha la più grande selezione di birre di tutta Berlino. Per non parlare delle birre in bottiglie che al Mute Horn sono più di 100. Secondo la guida di Bjergsø è sicuramente la birreria più interessante (e fornita) di tutta Berlino.

In De Wildeman, Amsterdam, Olanda

Nato come una distilleria di gin, il locale si trasforma in birreria nel 2014. Adesso offre un’ampia scelta di 250 tipi di birre, soprattutto provenienti da birrifici artigianali belgi e olandesi. La degustazione di birre è accompagnata da deliziosi piatti di formaggi e nel weekend è sempre possibile ascoltare musica dal vivo.

Kulminator, Anversa, Belgio

Uno dei locali più famosi di Anversa. Secondo la guida entrare qui dentro è come «arrivare a casa dei nonni, con arredi in legno e luppolo essiccato alle pareti». L’atmosfera della birreria è resa ancora più unica dagli 8 gatti che si aggirano tra i clienti.

Brewberry, Parigi, Francia

Questa birreria si trova in una tranquilla via del 5 arrondissement. Con la sua selezione di più di 100 birre è un locale unico nel suo genere in una città famosa, solitamente, per i suoi vini.

Jerusalem Tavern, Londra, Inghilterra

Aperto negli anni ’90 il pub si trova in un edificio che risale al 1760. E’ l’unico locale di tutta Londra dove si può gustare la birra prodotta dal birrificio St. Peter, piccola azienda del Suffolk. Vale la pena passare a bere una pinta alla Jerusalem Tavern, nonostante il locale sia molto piccolo e il più delle volte si è costretti a bere in piedi o all’esterno.

Ma che siete venuti a fà, Roma, Italia

Aperto a Trastevere nel 2001 è il locale più piccolo tra tutti quelli visitati da Bjergsø. Ma l’autore lo definisce come «la luce più intensa nella scena delle birrerie romane». La birreria può contare su 16 spine e organizza spesso eventi in cui vengono ospitati micro-birrifici a presentare le loro birre.

Biercab, Barcellona, Spagna

Il design moderno degli interni e una grande scelta di birre alla spina rendono il Biercab una delle migliori birrerie della città. Si possono gustare anche degli ottimi hamburger e i migliori piatti della cucina catalana.

Leggi anche: Berlino ha un nuovo paradiso della birra firmato Stone Brewing

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Birreria, CC0

 

Leave a Reply