“La sera in discoteca balliamo musica che spacca, una birra per favore”, la hit di un gruppo austriaco in vacanza a Lignano

La storia d’amore di tre ragazzi austriaci per Lignano e il Friuli.

Un gruppo di tre ragazzi austriaci, gli Indianer der Liebe (Indiani d’amore), ha deciso di dar vita a un sodalizio musicale dedicando il suo primo brano – “Amore in Lignano” – al lungomare friulano. Con un beat elettronico e passi di danza buffi e ammiccanti, la canzone estiva è una hit del 2017 recentemente riapparsa e ricondivisa da migliaia di persone in rete. I tre ragazzi stiriani ballando e cantando nei pressi di Bad Mitterndorf raccontano con movimenti divertenti ed eccentrici i sentimenti d’amore, le storie interrotte e i ricordi d’infanzia passati sulla spiaggia friulana. “Ci siamo incontrati a Lignano, abbiamo bevuto un cappuccino e mangiato il gelato con la panna… La sera in discoteca, balliamo musica che spacca, una birra per favore… tu ed io amore”. Il prossimo video musicale, avvertono, sarà girato in Friuli!

Il ritorno del trio austriaco dopo il tormentone “Amore in Lignano”, questa volta il video è girato a Udine

Dopo il successo estivo di “Amore in Lignano” Toni, Luchsi e Bonzo tornano ancora una volta in terra friulana. L’ultimo singolo intitolato “Indiana der Liebe” è stato interamente girato a Udine. Il gruppo austriaco continua ad esprimersi con coreografie divertenti e un beat “trash”, raccontando il legame con la città ma soprattutto con la regione italiana. L’attaccamento all’Italia è talmente forte che il trio austriaco ha deciso di iniziare il nuovo tormentone musicale con una clip degli Spaghetti Western di Sergio Leone. Che facciano satira o si stiano semplicemente ironici, “Amore a Lignano” e “Indiana der Liebe” hanno raggiunto migliaia di visualizzazioni e condivisioni sui social. Nel frattempo la band si prepara a un nuovo singolo, questa volta annunciano, sarà dedicata al Friuli.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: © Screenshot YouTube.

Leave a Reply