Le opere di Carlo Colli e Maurizio Savini in mostra a Berlino

La galleria di Luisa Catucci unirà in una mostra l’arte minimalista e acromatica di Carlo Colli e le statue rosa shocking di Maurizio Savini

La Luisa Catucci Gallery ospiterà dal 23 novembre 2018 al 18 gennaio 2019 la mostra Kunst/Off, di cui saranno protagonisti gli artisti  italiani Carlo Colli e Maurizio Savini. La mostra, curata da Luca Sposato, unirà stili e lavori diversi, i colori di Savini − che crea sculture rosa shocking usando vetro resina e gomma da masticare − e la poetica acromatica e minimalista di Colli − che riprende la razionalità e l’assenza di colori tipici del disegno architettonico.

La mostra

Il curatore Luca Sposato, introducendo la mostra, ricostruisce l’importanza che il colore ha avuto nel tempo a livello simbolico. I colori, un tempo esaltazione di concetti subliminali e simbolo di potere, hanno assunto in epoca post-industriale un carattere simbolico di tipo sentimentale. Il bianco ed il nero, che sono di fatto dei non-colori, hanno, invece, preso valore con l’illustrazione editoriale. La mostra combina i lavori di Colli e Savini, opere create sulla base di tecniche e concetti diversi, ma in entrambi i casi di forte impatto visivo. Con Savini il colore rosa schocking tendente al rosso − usato negli anni sessanta a livello industriale da marche di largo consumo come Coca Cola, divenuta protagonista delle opere di Warhol − e il materiale − una gomma da masticare privata della sua abituale funzione − danno alle sculture un’aria pop. Colli, pur lavorando con la carta, dà comunque un’aria scultorea alle proprie opere attraverso effetti di luci ed ombre sulle pieghe dei fogli, tratti neri, strappi o nastri adesivi. La sua arte minimalista assume carica emotiva soprattutto grazie alla sua gestualità durante la creazione.

© Luisa Catucci Gallery

Quando e dove

Il vernissage: giovedì 22 novembre 2018 dalle 19.00 alle 22.00

La mostra: dal 23 novembre 2018 al 18 gennaio 2019

Indirizzo: Allerstraße 38, 12049 Berlino

Sito della mostra

© Luisa Catucci Gallery

Leggi anche: A Berlino si celebra George Grosz, mostra sul padre della Neue Sachlichkeit


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © pagina facebook di Luisa Catucci Gallery

Leave a Reply