Schwarz zu Blau, il video di Peter Fox che ci mostra la street art (e non solo) di Berlino di 10 anni fa

© Frame del video Youtube: Peter Fox - Schwarz zu Blau (offizielles Video)

Il cantante Peter Fox mostra l’oscura Berlino attraverso la street art con il video “Schwarz zu Blau”.

La canzone “Schwarz zu Blau” dell’artista tedesco Peter Fox è stata pubblicata nel 2008 e ha avuto, fin da subito, un grande successo. Il singolo descrive il rapporto di amore ed odio per Berlino e denuncia quella che è una sorta di superficialità dal punto di vista emotivo e sociale. Fox ritiene che la città sia brutta e sporca, ma dall’altra parte non riesce a farne a meno. Il video musicale mostra la street art berlinese e alcune zone note della città.

Schwarz zu Blau, il video musicale di Peter Fox

“Buon giorno Berlino
sai essere così brutta
così sporca e grigia
Sai essere così terribile
le tue notti mi stanno divorando” 

Il video musicale Schwarz zu Blau di Peter Fox è stato girato di notte a Berlino. Il ritornello della canzone ci fa capire fin da subito l’odio che Peter Fox nutre nei confronti della capitale tedesca: “Buon giorno Berlino/ sai essere così brutta/ così sporca e grigia/ Sai essere così terribile/ le tue notti mi stanno divorando”. Nel video musicale vediamo un’intera società rappresentata con delle maschere da scimpanzé. Il personaggio centrale cammina per le vie buie della città e percepisce in tutto ciò che lo circonda tanta frustrazione. Egli prima viene spintonato bruscamente da un passante, poi con indifferenza da un calcio ad un bicchiere contenente le monete di un senza tetto e, per caso, si ritrova a prendersi cura di un bambino abbandonato in una carrozzina dalla stessa madre. Alla fine del video il protagonista si ferma ad osservare un’immensa parete coperta da un murales mentre il cielo diventa blu e l’aria impura della notte scompare. A giocare un ruolo chiave all’intero della clip è la street art berlinese. I graffiti prendono vita e inseguono di soppiatto il protagonista. Lo stesso cantante è rappresentato sotto forma di stencil.

Peter Fox, icona del reggae tedesco

Peter Fox, nome d’arte di Pierre Baigorry, è un cantante e musicista tedesco, attivo dal 1998 come solista del gruppo reggae Seeed. Il nome d’arte deriva da “Foxi” (a causa dei suoi capelli rossi). Nel 2001, il cantante ha iniziato a soffrire di paralisi facciale del lato destro del volto dovuta a un’infezione virale. Nonostante la sua disabilità, lui e il suo team sono diventati molto popolari. Il 13 febbraio 2009 Peter Fox ha rappresentato Berlino al Bundesvision Song Contest con il suo singolo “Schwarz zu Blau” e ha raggiunto il primo posto. Lo stesso mese ha ricevuto l’Echo Music Award nella categoria “Hip-Hop/Urban”.

Leggi anche: “Apollo e Daphne, la street art di Francisco Bosoletti a Berlino”

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto copertina: © Frame del video Youtube: Peter Fox – Schwarz zu Blau (offizielles Video)

 

Leave a Reply