Un principe tedesco ha venduto il suo bellissimo castello tedesco a solo un euro

Castello di Marienburg ©Michael Gabler - CC BY 3.0https://en.wikipedia.org/wiki/Marienburg_Castle_(Hanover)#/media/File:Schloss_Marienburg_bei_Raureif.jpg

È stato svenduto il castello di Marienburg, perla dell’architettura tedesca di fine Ottocento

Se nell’opera di Shakespeare Riccardo III il monarca afferma di essere disposto a svendere il suo regno per un cavallo, c’è chi venderebbe il suo castello per molto meno. Ernst Augustus di Hannover, Principe Ereditario della casata tedesca, ha infatti venduto la fortezza di Marienburg per la simbolica cifra di un euro. La ragione? Non riusciva più a sostenere i costi di manutenzione. Il castello è stato acquistato dalla Liemak Immobilien GmbH, società controllata dallo Stato federale; il Principe ha inoltre venduto 100 oggetti al Landesmuseum di Hannover per circa 2 milioni di euro. I lavori di restauro e risanamento del castello ammonteranno a circa 30 milioni di euro che lo Stato federale della Bassa Sassonia comincerà ad erogare a partire dal 2020.

La storia del castello

Il castello di Marienburg si trova nella Bassa Sassonia, su una collina immerso nella foresta, poco distante dalle città di Hildesheim e Hannover. Progettato dall’architetto Conrad Wilhelm Hase seguendo lo stile del Gothic Revival, il castello è stato costruito a partire dal 1858 come regalo di compleanno da parte del re Giorgio V di Hannover alla moglie, Maria di Sassonia. Il castello sarebbe dovuto essere la residenza estiva dei regnanti, che durante il resto dell’anno vivevano nel Palazzo Reale di Hannover. Nel 1866 gli Hannover furono mandati in esilio nella cittadina di Gmunden in Austria e le 135 stanze del castello di Marieburg rimasero disabitate per quasi 80 anni. Nel 1945 Ernst Augustus Duca di Brunswick e sua moglie, la principessa Vittoria Luisa di Prussia, ritornarono a vivere nello splendido castello.

Il castello può essere visitato dal pubblico

Il castello di Marienburg, insieme alla residenza di Gmunden, era stato ereditato da Ernst di Hannover nel 2004 e, fino alla sua vendita, non era stato usato solo come residenza. Già nel 1954, Ernst Augustus IV aveva inaugurato un museo all’interno del castello. Inoltre altre aree della fortezza sono aperte e visitabili dal pubblico, come la Cappella e la biblioteca; in estate venivano organizzati concerti o spettacoli teatrali all’aperto. La rimessa per le carrozze e le ex scuderie dei cavalli sono state ristrutturate e sono diventate un ristorante. Dopo la sua vendita Ernst si trasferirà nel Palazzo Reale di Hannover insieme alla moglie Ekaterina e alla loro figlia Elisabetta.

Leggi anche Schloss Linderhof, il meraviglioso castello barocco dedicato al Re Sole a un’ora da Monaco

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Castello di Marienburg ©Michael GablerCC BY 3.0

Leave a Reply