Una panetteria tedesca è stata multata per aver venduto pane fresco quando non poteva

https://unsplash.com/photos/vMwmhmkEgtA

La denuncia è scattata per aver venduto il pane di domenica oltre l’orario consentito

Il tribunale di Monaco si è trovato ad esaminare un caso molto particolare. Una catena di panetterie, con diversi punti vendita a Monaco di Baviera, ha ricevuto una denuncia per aver venduto del pane di domenica. In particolare, la denuncia sarebbe scattata pechè il pane fresco sarebbe stato venduto troppo a lungo. Secondo la legge, infatti, le panetterie tedesche sono autorizzate a vendere i loro prodotti freschi di domenica solo per un numero limitato di ore. Il caso, posto all’attenzione del tribunale regionale di Monaco giovedì 16 dicembre 2018, è ancora in sospeso.

L’accusa

Secondo quanto riportato da The Local, l’accusa sarebbe stata mossa dal “Bekämpfung des unlauteren Wettbewerbs”, l’ufficio centrale tedesco per la competizione leale. Alcuni clienti, probabilmente assunti da attività concorrenti, avrebbero acquistato diversi tipi di pane della catena bavarese per dimostrarne la colpevolezza. Gli acquisti “incriminanti” sarebbero stati fatti una domenica di Febbraio 2016, alle 11 di mattina e alle 3 del pomeriggio. Sarebbero state quindi superate le 3 ore in cui le panetterie in Baviera sono autorizzate a vendere il pane fresco.

La legge in Germania e in Baviera

I negozi e le attività commericali in Germania sono sottoposte a vincoli molto severi. In particolare, la domenica è giorno di chiusura per la maggior parte dei negozi. Questa decisione si basa sia su motivi religiosi che per la tutela dei lavoratori: infatti, è obbligatorio poter avere un giorno di riposo. Nonostante le aperture domenicali diffuse in Europa, i tedeschi non sembrano voler cambiare idea. Per la ristorazione e in particolare per le panetterie il discorso è diverso: in Germania le panetterie sono autorizzate a vendere pane per 5 ore (o 3 per quanto riguarda la Baviera). Tuttavia, molte attività scelgono di raggirare questo vincolo offrendo caffè e posti a sedere, per poter quindi ricadere sotto la legislazione della ristorazione, perchè meno vincolante.


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo: © Florencia Viadana, on Unsplash

Leave a Reply