Angela Merkel si ritirerà dalla politica a fine legislatura

Angela Merkel, https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Flickr_-_europeanpeoplesparty_-_EPP_Congress_Rome_2006_(132).jpg, European People's Party, CC BY-SA 2.0

Angela Merkel non si ricandiderà per il quinto mandato da cancelliera

Angela Merkel, cancelliera tedesca dal 2005, ha annunciato che non si ricandiderà alle elezioni federali del 2021 e che non vuole altri incarichi politici. Nel 2018 ha rinunciato alla carica di presidente del suo partito, l’Unione Cristiano-Democratica (CDU), ruolo che ricopriva dal 2000. La cancelliera, al suo quarto mandato proclamato il 14 marzo 2018, non si presenterà per un seggio in Parlamento e nemmeno per un incarico a Bruxelles.

Nel 2018 ha lasciato la carica di presidente della CDU che ricopriva dal 2000

La decisione di abbandonare la carica di presidente del partito nasce dalla perdita di consensi in Baviera e in Assia dell’ottobre 2018. Perdite che hanno dimostrato un’importante fragilità all’interno della CDU, in vista delle elezioni europee di fine maggio 2019. Nelle due regioni vi è stata invece l’ascesa dei Verdi, partito che sta ricevendo grandi riscontri nei sondaggi politici, e di AfD (Alternative für Deutschland). La CDU della Merkel sarebbe ora al 27%, rispetto al 33% che deteneva in precedenza. Il suo posto a capo della CDU è stato preso da Annegret Kramp-Karrenbauer, che ha superato con il 52% Friedrich Merz, il 7 dicembre 2018.

Una decisione che ha più volte ribadito

«Come cancelliera ho la responsabilità di tutto, per quello che riesce e per quello che non riesce. Non mi ricandiderò come presidente della CDU, questo quarto mandato è l’ultimo come cancelliera, non mi ricandiderò al Bundestag nel 2021 e non voglio altri incarichi politici» aveva affermato la Merkel poco prima delle sue dimissioni da Presidente dell’Unione Cristiano-Democratica. «Non sono nata cancelliera e non l’ho mai dimenticato. Oggi è giunto il momento di aprire un nuovo capitolo», queste erano le parole della Merkel ad ottobre 2018, come riporta La Repubblica, interpellata sulle sue dichiarazioni rilasciate precedentemente sulla volontà di lasciare tutti i suoi incarichi. Posizione che ha ribadito anche il 9 maggio 2019, come riporta TheLocal, durante una conferenza stampa con il Primo ministro del Regno dei Paesi Bassi, Mark Rutte.

Leggi anche: La Merkel ha appena ribadito con forza che il futuro della Germania passa per immigrazione e integrazione


Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Immagine di copertina: Angela Merkel, ©European People’s PartyCC BY-SA 2.0 da Wikipedia

Leave a Reply