Berlino, 185 nuovi appartamenti davanti all’East Side Gallery

East Side Gallery, PeterDargatz, https://pixabay.com/it/photos/east-side-gallery-berlino-strutture-50732/ CC0

Nuovi appartamenti di fronte alla famosa East Side Gallery

East Side Gallery, Friedrichshain: una delle attrazioni turistiche più amate e più significative di Berlino sta per essere circondata da cantieri, ancora una volta. Difatti, non è la prima trasformazione che abbiamo visto avvenire in questo luogo: negli anni la zona circostante al famoso Muro è stata oggetto di diverse impennate immobiliari che hanno stravolto uno dei punti più caratteristici della capitale tedesca.

Il progetto per la costruzione dei nuovi appartamenti

Il progetto in corso presso la East Side Gallery prevede la costruzione di un edificio di dimensioni colossali. Si parla infatti di ben 185 nuovi appartamenti situati su un terreno in Mühlenstraße, appositamente spianato per l’occasione. Nel complesso, inoltre, saranno messe in vendita tre unità commerciali. Gli appartamenti avranno da una a cinque camere e una superficie compresa tra i 30 e i 140 metri quadrati. Il costo? Ogni appartamento sarà disponibile alla modica cifra di 7700 euro al metro quadro. Ma non disperate: incluso nel prezzo, oltre a un ampio giardino di 500 metri quadrati posti nel cortile interno dell’edificio, si potrà usufruire del servizio di portineria. Il tutto sarà completato entro la fine dell’estate 2021.

Cosa è successo all’East Side Gallery da qualche anno a questa parte

Anni fa, la zona su cui sorge l’East Side Gallery era pressoché “vuota”, occupata solamente da qualche vecchia fabbrica abbandonata (poi riutilizzata, come nel caso del Berghain, come club e spazio artistico) o qualche lascito edilizio dell’ex DDR. Oggi questa famosissima striscia di Muro è letteralmente assediata da decine di edifici mastodontici. Queste costruzioni offuscano continuamente la vista di migliaia di turisti che, andando a visitare un luogo testimone di anni di dura divisione e dolore, si ritrovano invece frastornati dalle ultramoderne forme architettoniche di questi complessi. Basti pensare allo spostamento del club raggae Yaam per far spazio a hotel e immobili, all’O2 Arena, all’edificio Mercedes e, infine, come se non bastasse, all’East Side Mall, vero e proprio trionfo del capitalismo contemporaneo.

Leggi anche: I 6 eventi principali organizzati da Berlino per celebrare i trent’anni dal Muro


Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: East Side Gallery,© PeterDargatz, CC0

Leave a Reply