Berlino celebra Agamben, maestro della filosofia italiana contemporanea

Giorgio Agamben, Screenshot da YouTube https://www.youtube.com/watch?v=wK7nPFpBdOM

Riparte DediKa, il ciclo di incontri organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura di Berlino che per il 2019 celebrerà il lavoro del filosofo Agamben.

Come ogni anno, anche per il 2019 si rinnova l’appuntamento con DediKa, il progetto dell’Istituto Italiano di Cultura a Berlino che si propone di presentare un personaggio emblematico della cultura italiana contemporanea. Protagonista di quest’anno sarà Giorgio Agamben, uno dei più importanti filosofi dei nostri giorni. Quest’anno sette appuntamenti saranno dedicati alle idee del Maestro della filosofia, alcuni dei quali vedranno anche la presenza di Agamben stesso. Il primo appuntamento con #DediKa 2019 è il prossimo 12 giugno alle ore 19:00 presso l’Istituto Italiano di Cultura. Nel corso dell’evento verrà anche inaugurata la mostra Giorgio Agambens Lebenswelten. Bücher, Bilder und Begegnungen. 

Il ciclo di eventi vedrà come protagonista lo stesso Agamben

La mostra sarà un vero e proprio racconto visuale e sensoriale sulla vita di Giorgio Agamben, arricchito da fotografie, libri e citazioni. Gli eventi proseguiranno per i giorni successivi, fino a martedì 18 giugno. Il ciclo di incontri verterà sugli aspetti filosofici e critici del pensiero del Maestro. Giovedì 13 giugno alle 12:00 sarà lo stesso Agamben a tenere una lectio magistralis presso l’Aula Magna della prestigiosa Humboldt-Universität della capitale tedesca sul ruolo della voce nella filosofia. Gli altri appuntamenti si terranno sempre in luoghi molto importanti per la cultura tedesca, come per esempio la Freie Universität dove Agamben dialogherà con il Prof. Giulio Busi, direttore del dipartimento di Giudaistica della FU su Walter Benjamin. Ma non solo: anche la Akademie der Künste farà da cornice a uno degli incontri in occasione del Poesiefestival, dove il filosofo converserà sulla poesia con Patrizia Cavalli. 

L’evento conclusivo presso la UdK

Il ciclo di eventi si concluderà martedì 18 giugno alle 18 presso la UdK. Qui si terrà un evento su Homo Sacer, l’opera principale del filosofo che in questa occasione verrà esaminata attraverso diverse prospettive di lettura e analisi grazie ai contributi di altri grandi studiosi. Il ciclo di eventi è stato organizzato in collaborazione con Freie Universität Berlin, Humboldt-Universität Berlin, Universität der Künste, Akademie der Künste, Haus für Poesie, Leibniz-Zentrum für Literatur- und Kulturforschung, ICI – Institute for Cultural Inquiry, Quodlibet e Nottetempo. 

DediKa 2019

Dal 12 al 18 giugno in varie location

Programma completo:

Mercoledì 12 giugno alle 19 presso Istituto Italiano di Cultura
Inaugurazione della mostra

Giovedì 13 giugno alle 12 presso Humboldt-Universität Berlin, Senatssaal
Giorgio Agamben: Vocative, Voice

Giovedì 13 giugno alle 19 presso Istituto Italiano di Cultura
Monica Ferrando: Il regno errante. L’arcadia come paradigma politico

Venerdì 14 giugno alle 10 presso Freie Universität Berlin, Institut für Judaistik
Giorgio Agamben e Giulio Busi: Zu Walter Benjamins Messianismus

Sabato 15 giugno alle 18 presso Akademie der Künste, Hanseatenweg
Poesiegespräch mit Patrizia Cavalli und Giorgio Agamben
Ingresso: € 10/7

dom 16 giugno alle 11 presso Akademie der Künste, Hanseatenweg
Giorgio Agamben: Die kommende Sprache. Dialekt, Bilinguismus, Poesie
Ingresso: € 10/7

Lunedì 17 giugno alle 19 presso Istituto Italiano di Cultura
Giorgio Agamben und Bruno Leone: Pulcinella oder über Philosophie und Komödie

Martedì 18 giugno alle 18 presso Universität der Künste, Grunewaldstr.
Homo Sacer. Die Macht und das nackte Leben

Potete trovare il programma completo del ciclo di incontri qui.

Leggi anche: A Berlino arriva l’artista italiano Michelangelo Pistoletto per una mostra unica


Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Giorgio Agamben, Screenshot da ©YouTube

Leave a Reply