Berlino, David Chipperfield ricostruirà una parte di Hermannplatz

Il grande magazzino Karstadt di Hermannplatz sarà ricostruito secondo un progetto di David Chipperfield

Sarà il noto studio di architettura di David Chipperfield ad occuparsi della ricostruzione del Karstadt, grande magazzino di Hermannplatz, nel quartiere di Neukölln. Il progetto, finanziato dalla compagnia immobiliare austriaca Signa, prevede la demolizione dell’attuale edificio e una ricostruzione il più possibile fedele al suo originario stile Art déco. Il nuovo palazzo ospiterà, tra le altre cose, uffici, appartamenti, un hotel e un mercato coperto. L’investimento complessivo stimato è di 450 milioni di euro e i lavori dovrebbero cominciare nel 2021.

La storia dell’edificio

La Karstadt-Haus di Hermannplatz, grande magazzino risalente alla fine degli anni ’20 – poi distrutto e rinnovato negli anni ’50 – sarà ricostruito mantenendo fede al suo originario aspetto Art déco. Il grande magazzino Karstadt, infatti, era originariamente caratterizzato da due torri e da un’imponente facciata in stile Art déco che dominava su Hermannplatz, con una terrazza panoramica sul tetto – molto amata dai visitatori – da cui si potevano ammirare i quartieri di Kreuzberg e Neukölln. Questa prima sede del Karstadt era stata eretta nel 1929, ma fu distrutta poco prima della fine della seconda guerra mondiale, per poi essere ricostruita negli anni ’50, senza che però ne fosse riprodotto lo stile originario. Per questo motivo la compagnia immobiliare austriaca Signa ha deciso di investire su questo edificio ricostruendolo da capo, per riportarlo allo splendore di un tempo grazie anche al contributo di David Chipperfield.

La ricostruzione

Il quarantunenne austriaco René Benko, fondatore della compagnia immobiliare Signa, ha dichiarato di voler demolire e ricostruire il Karstadt, affidando il progetto per la ricostruzione al celebre architetto David Chipperfield. L’intenzione è quella di far riacquistare all’edificio il fascino di un tempo, riproducendo in chiave moderna l’antico stile Art déco della facciata. Anche le due torri e la terrazza sul tetto che caratterizzavano il Karstadt delle origini saranno ricostruite fedelmente. Non si tratterà più di un grande magazzino: il nuovo edificio ospiterà appartamenti, uffici e un hotel, nonchè un grande mercato coperto, un asilo e una biblioteca. L’inizio dei lavori è previsto per il 2021 ed è inoltre stimato un investimento totale di circa 450 milioni di euro.

Leggi anche: Frank Gehry progetta nuovo mega grattacielo ad Alexanderplatz


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Visualisierungen von der Vision des Projekts am Hermannplatz. Das Copyright der Renderings liegt bei David Chipperfield Architects.

Leave a Reply