Berlino, il Club der Visionaere è salvo e riaprirà (prima o poi)

Club der Visionaere, betawelle, https://www.flickr.com/photos/betawelle/14975656442/in/photolist-oPm9V9-cYtaL3-rkBeQ-rkBeK-rkBeG-rkCsU-6wEXUf-6g6txE-a3fFan-a3fEMn-rkzHV-aoN61F-a3fFsv-aoPQtb-6TXHET-e1FP4f-rkzHY-a3fF76-aoN5RV-8wcy97-a3ix9Y-6rLfWM-aapXSi-6rLfK2-aoM7uR-b4FUk6-a3ix11-aoM6YX-aoM6FZ-aoQPoL-aoPQMd-71foyn-6rLfQz-a3fFeF-a3ixjQ-a3fGoi-aoQPhJ-a3fFPk-aoN5Fa-aoQNNq-aoPQ9b-a3iybj-rkBeE-6juWUB-6rLfMM-aoQPDf-5ms6Km-aoN6kz-6rLfTD-a3fFjR, CC0

Il Club der Visionaere è andato a fuoco sabato sera, ma non tutto è andato perduto

Il Club der Visionaere riaprirà. L’incendio divampato sabato mattina (e di cui abbiamo riportato quinon ha distrutto tutto il locale, ma solo solo la parte superiore del fabbricato. Come confermato da uno status pubblicato sul proprio profilo Facebook dallo stesso Club der Visionaere, Il tempestivo intervento di vigili del fuoco e polizia ha evitato che l’intero locale bruciasse. Il comunicato mette anche chiarezza ad una serie di voci che, nei giorni scorsi, hanno paventato – erroneamente – la chiusura definitiva dello storico centro di ritrovo notturno e pomeridiano di Kreuzberg.

“Le misure di sicurezza hanno funzionato alla perfezione”

Il Club der Visionaere, situato al confine dei quartieri di Kreuzberg e Treptow, è da anni luogo amato dai berlinesi per un aperitivo con gli amici e ascoltare buona musica elettronica. La struttura, completamente in legno, si trova sulle rive del piccolo canale Flutgraben e forma una location suggestiva e rilassante soprattutto nelle giornate estive. A chi, a seguito dell’incendio, ha paventato l’assenza di adeguate norme di i gestori hanno replicato così: “Il fatto che il nostro locale non sia in un edificio tradizionale è una decisione stilistica. È una scelta per la quale siamo rinomati in tutto il mondo sia presso i media che verso il pubblico. Abbiamo contribuito a creare quello stile berlinese celebrato per la sua imperfezione e ora copiato e ripreso in tutto il mondo. Tutte le norme di sicurezza sono state rispettate e nessun cliente o componente dello staff sia stato ferito”. Risultano inoltre false le voci che parlavano di grave pericolo per la presenza di una stazione di servizio nelle vicinanze e dell’esplosione di alcune bombole di gas. Ancora però non si conoscono le ragioni che hanno scatenato l’incendio.

Tempo di attesa ancora incerto, ma c’è già un’alternativa

Il club riaprirà sicuramente anche se i tempi sono tutti da definire. Al momento si stanno ancora contando i danni. .Gli eventi già in programma al Club der Visionaere sono stati spostati in un altro noto club berlinese, il vicino Hoppetosse. Situato anch’esso in un contesto diciamo “acquatico” (è una grande barca ancorata sulle sponde del principale fiume della città, la Sprea) sembra il posto perfetto per attendere la grande riapertura.

Leggi anche: 


Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Club der Visionaere, © betawelle, CC0 da Flickr.

Leave a Reply