Berlino, studenti risarciti con 14.000€ per aver pagato un affitto troppo alto

flat, ©bicanski, https://pixnio.com/de/architektur/gebaude/blau-fassade-moderne-erstellen-von-wohnung-balkon-urban-stadt

Due studenti berlinesi hanno fatto causa al padrone di casa per il canone d’affitto troppo alto, ottenendo il risarcimento

Il padrone di casa aveva imposto un canone d’affitto troppo alto e gli studenti hanno chiesto un risarcimento, ottenendolo. Questo è quanto accaduto a due studenti nell’area di Kreuzberg, una delle zone più richieste a livello abitativo di tutta Berlino. Per diverso tempo i due studenti avevano pagato un affitto di circa 1.400€ per un appartamento condiviso, il doppio di quanto invece avrebbero dovuto pagare per un appartamento di quelle dimensioni. Come riportato da jetzt.de, gli studenti si erano accorti di pagare un canone troppo alto per i metri quadri del loro appartamento. Hanno compiuto delle ricerche online, scoprendo che il proprietario non si era attenuto al freno imposto sul caro affitti, facendo pagar loro intenzionalmente diverse centinaia di euro in più ogni mese. Dopo un processo durato due anni, ad agosto gli studenti sono riusciti ad ottenere un rimborso di 14.000€.

Un portale online aiuta a capire se si paga un affitto troppo alto

La svolta è arrivata grazie al portale online consultato dai due studenti. I due ragazzi si sono infatti affidati al sito wenigermiete.de, portale che permette di analizzare il costo degli affitti delle grandi città della Germania. La piattaforma si presenta come un portale tedesco per la protezione dei diritti degli inquilini, attraverso il quale è possibile capire se l’importo che si sta pagando è ragionevole oppure se il freno del caro affitti è stato superato. Se il portale troverà delle attività illegali da parte dei locatori, vi aiuterà nelle azioni legali da intraprendere per ottenere un pieno risarcimento da parte del padrone di casa.

Berlino sta combattendo contro l’aumento del prezzo degli affitti

Nonostante il freno imposto, a Berlino si sta assistendo ad un rialzo vertiginoso degli affitti. Fino a qualche anno fa una città alla portata di molti, Berlino deve ora affrontare i risultati del processo di gentrificazione e di alcune politiche poco efficaci del passato, come spiegato dal quotidiano The Straits Times. Numerose sono state le proteste per il caro affitti da parte dei berlinesi. Con una grande protesta ad aprile 2019, per esempio, centinaia di residenti hanno chiesto l’espropriazione dei beni immobiliari delle grandi società di locazione.

Leggi anche: Caro affitti a Berlino, cacciato storico atelier di artisti

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: flat, ©Bicanski, CC0 on Pixnio

Leave a Reply