Berlino, tedesco con origini turche veste divisa da militare, probabili xenofobi lo aggrediscono

Soldati, © https://pixabay.com/it/photos/staatsakt-genscher-hans-dietrich-1339306/

Lunedì 2 settembre nel quartiere di Neukölln due uomini hanno insultato e aggredito un soldato di origini turche

Lunedì 2 settembre nel quartiere di Neukölln, due persone hanno seguito e poi aggredito un soldato di 25 anni di origini turche. Il soldato della Bundesweher (termine ufficiale per le forze armate tedesche) era in servizio dalle 9:20 del mattino quando improvvisamente si è accorto di essere seguito da due uomini. In seguito i due lo hanno offeso e colpito alle gambe. Un portavoce della polizia ha dichiarato che uno degli uomini ha insultato il militare dicendo «Solo i tedeschi devono indossare l’uniforme di un soldato». Gli aggressori sono fuggiti lasciando il soldato ferito disteso sul marciapiede. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che gli hanno prestato soccorso. Il militare è stato successivamente trasportato in ospedale. Ad oggi la polizia sta ancora cercando di far luce sul caso.

Le indagini della polizia

Le indagini sono condotte dalla Kiminalpolizei (polizia criminale) di Berlino. Widmann-Mauz, il commissario incaricato di gestire le indagini sull’aggressione, ha dichiarato che attaccare i soldati della Bundeswehr attacca i valori del paese. Ha aggiunto anche che i due razzisti non hanno soltanto offeso un cittadino tedesco di origine turca, ma anche calpestato il valore della democrazia.

I commenti sull’aggressione

Il ministro della Difesa Annegret Kramp-Karrenbauer ha commentato l’accaduto su un post di Twitter dicendo «Condanno ogni attacco ai soldati, servono la Germania e meritano rispetto, riconoscimento e solidarietà della società». Anche  l’ex ministro della Difesa Karl-Theodor zu Guttenberg ha espresso la sua opinione dicendo che le forze armate della Bundeswher necessitano di migliore professionalità. Inoltre ai soldati dovrebbe essere concessa un’attrezzatura più adatta per permettere loro di tutelare al meglio i cittadini.

Leggi anche: Berlino, spaventosa rissa con coltelli e machete, coinvolte 50 persone a Neukölln. Video

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Soldati, © booistonline CC0 on pixabay

Leave a Reply