Cosa ha detto Christian Bale a Berlino a proposito di Cheney e Trump

Alla Berlinale Christian Bale e Adam McKay hanno presentato un film degno di vincere il premio Oscar

Stiamo parlando di Vice – L’Uomo nell’Ombra presentato oggi alla Berlinale nella sezione “fuori concorso”. La pellicola, (che vede tra i produttori anche Brad Pitt) è già uscita nelle sale di mezzo mondo, ha vinto un Golden Globe, come Miglior Attore a Christian Bale, e ricevuto la nomination a 8 premi Oscar. Nel cast, oltre all’attore inglese, compaiono Amy Adams, Steve Carell e Sam Rockwell.

Vice: La trama

Vice è una satira politica con un taglio semi-documentarista. Il regista Adam Mckay (già premio Oscar per il film La grande scommessa) ripercorre la vita dell’ex vicepresidente americano Dick Cheney.  L’uomo, cacciato da Yale per problemi d’alcolismo, riesce, grazie al sostegno della moglie Lynne (Amy Adams) a dare una svolta alla sua vita. Comincia come un semplice stagista del Congresso e col tempo finisce col diventare tra gli uomini più influenti del pianeta: vice presidente durante l’amministrazione di George W. Bush.

“Il vero potere opera in silenzio e nell’ombra”

Durante la conferenza stampa l’attore Christian Bale ha descritto Dick Cheney come un “uomo dalle infinite contraddizioni: dolce in famiglia, spietato in politica” e come “uno dei personaggi più terribili che abbia mai interpretato. Nei panni di Cheney mi sentivo come una rana toro, un bulldozer: potevano darmi pugni ovunque e non li avrei sentiti. Non è la prima volta che prendo peso per un ruolo, ma non posso continuare così, per il corpo le continue variazioni sono uno shock”.

Paragonandolo all’attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump, Bale afferma: “ci sono delle differenze tra i due. Cheney aveva sempre saputo che il vero potere si trovava dietro le quinte: lavorava nel silenzio e nell’ombra, Donald Trump invece lo fa alla luce del sole”. “Se dovessi interpretare l’attuale Presidente, mi ispirerei sicuramente alla serie dei libri sui Dummies”. A prendere la parola è anche il regista Adam McKay che afferma: “Dick Cheney ha portato l’America e il mondo alle conseguenze che ora stiamo vivendo, Trump è il risultato di quanto è accaduto negli ultimi 50 anni”.

© Maria Assunta Vitale – Conferenza stampa del film “Vice”
© Maria Assunta Vitale – Conferenza stampa del film “Vice”

 

 

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: © Maria Assunta Vitale – Conferenza stampa del film “Vice”

Leave a Reply