Germania, 2.500 euro di multe se i figli non si vaccinano contro il morbillo

vaccinazione, whitesession, https://pixabay.com/it/users/whitesession-4645995/ CC0

Multe fino a 2.500 euro per i genitori che non vaccinano i figli

In Germania, i genitori che non sottopongono i figli ai vaccini contro il morbillo e la rosolia possono essere multati fino a 2.500 euro secondo le nuovi leggi in fase di elaborazione. Inoltre, secondo le nuove proposte di legge di Jens Spahn, ministro della sanità, i bambini non vaccinati potrebbero essere esclusi dagli asili nido. Queste iniziative hanno aperto un grande dibattito: quando sono effettivamente obbligatori i vaccini?

Le politiche anti-vaccino sono da irresponsabili

«Voglio debellare il morbillo», così ha dichiarato Jens Spahn al giornale Bild am Sonntag. «Chiunque frequenti una scuola o un asilo nido, deve essere vaccinato», il che implica l’obbligo dei genitori di dimostrare l’effettiva vaccinazione dei figli. «Chi non provvede alla vaccinazione dei figli, rischia di essere multato fino a 2.500 euro». Jens Spahn spera, inoltre, nell’appoggio della coalizione al potere della Cancelliera Angela Merkel e di quella di sinistra dei Social Democratici (SPD). Proprio perché i vaccini sono utili per se stessi, per i propri figli e più in generale per la società, chi sostiene politiche anti-vaccini è irresponsabile.

Cosa sono le vaccinazioni e i vaccini

Le vaccinazioni sono uno strumento di prevenzione della sanità contro la diffusione di malattie che possono causare gravi complicazioni fino alla morte. I vaccini hanno avuto una grande importanza nella storia della medicina dato che hanno contribuito a debellare malattie come il vaiolo, riducendo di conseguenza il tasso di mortalità. I vaccini sono formati in maniera diversi, anche se accomunati dalla presenza al loro interno di virus e batteri. Queste sostanze chiamate antigeni, una volta introdotte nel nostro organismo, «scatenano una risposta difensiva del nostro sistema immunitario». Una volta entrato in contatto con il virus, il corpo si ricorderà della sostanza anche in futuro e inizierà a produrre anticorpi specifici nel caso in cui rientrasse in contatto nuovamente con la stessa tipologia di batteri.

Leggi anche: Un ospedale di Berlino è stato nominato il migliore d’Europa e il quinto al mondo

Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Immagine di copertina: vaccinazione, © whitesession, CC0

Leave a Reply