Haus für Poesie, la Casa per la poesia di Berlino dove lasciarsi cullare dalle parole

Haus für Poesie, ©https://pixabay.com/it/photos/notebook-rubrica-punto-schizzo-2247352/

Haus für Poesie, il luogo in cui la poesia fiorisce

Sin dalla sua fondazione la Haus für Poesie, precedentemente nota come Literaturwerkstatt di Berlino, ha dato impulso e sostiene diversi ambiti della letteratura. In particolare si occupa della poesia in collaborazione con altre forme artistiche, quali musica e cinematografia. I suoi incentivi per l’innovazione e la sperimentazione attirano ogni anno poeti provenienti da tutto il mondo e allo stesso tempo promuovono autori tedeschi all’estero. Infatti, il luogo offre la possibilità ai giovani poeti emergenti della poesia contemporanea di esibirsi, facendosi in tal modo conoscere e facendo così discutere di sé. Inoltre, la Casa per la Poesia sollecita il dialogo con il pubblico per avvicinare ed entusiasmare anche i più piccoli al fascino dei componimenti in versi. La Haus für Poesie, oltre al normale programma mensile, organizza i seguenti eventi: l’Open Mike, il Festival della Poesia e il Poetry Film Festival Zebra (ogni due anni).

 

Il Festival della poesia a Berlino

Ogni estate la Haus für Poesie si trasforma per dieci giorni nel tempio della poesia. Sono circa duecento, infatti, tra poeti e artisti, i partecipanti al Poesie Festival di Berlino. I partecipanti, provenienti da tutto il mondo, arrivano fin qui per mostrare le nuove ed eterogenee tendenze della poesia moderna e contemporanea. Si tratta del Festival europeo più significativo nel suo genere, non solo in quanto ospita direttori artistici di livello internazionale, ma anche perché qui la poesia si incontra con altre espressioni culturali quali il teatro, la musica, la danza e pellicole di un certo spessore e profondità. Il festival offre quindi ai suoi visitatori l’opportunità per approfondire e sperimentare la poesia in tutta la sua totalità di forme e vastità. Il Festival ospita regolarmente dai dodici ai tredici mila visitatori l’anno, grazie anche alla collaborazione con l’Accademia delle Arti di Berlino e il supporto del Capital Culture Fund (Hauptstadtkulturfonds).

 

 

Lyrikline e Zebra Poetry Film Festival

Lyrikline è una piattaforma online multilingue per la poesia ideata dalla Haus für Poesie. In un’unica pagina web unisce il testo della poesia, la registrazione del poeta mentre legge quest’ultima, e la rispettiva traduzione in altre lingue. In questo modo Lyrikline crea un ponte tra le culture e la poesia può essere così compresa e apprezzata da tutti, indipendentemente dalle barriere linguistiche. Il sito convoglia, infatti, più di otto mila poesie in sessanta lingue diverse di circa novecento poeti, con oltre dieci mila traduzioni. Attualmente collaborano alla rete le istituzioni di ben quaranta Paesi.

Il Zebra Poetry Film Festival è stata la prima e la più grande piattaforma internazionale per cortometraggi aventi come sfondo la poesia. Il festival è cresciuto costantemente dalla sua fondazione avvenuta nel 2002. Si costituisce di diverse iniziative tra concorsi, programmi cinematografici, letture di poesie, retrospettive, mostre, spettacoli, seminari e conferenze letterarie. Negli ultimi anni, il festival è stato ospitato da cinquanta paesi in tutto il mondo. Infine, i migliori film e cortometraggi vengono presentati nel programma della Haus für Poesie.

 

Leggi anche: La mia musa, la meravigliosa poesia emotiva di Heinrich Böll

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Immagine di copertina: Haus für Poesie, ©cromaconceptovisual, CC0  on pixabay

 

Leave a Reply