Il nuovo aeroporto di Berlino sembra davvero che aprirà a breve (finalmente)

Aeroporto, Pexels, https://pixabay.com/it/photos/aeromobili-aeroporto-architettura-1867602/ CC0

Dopo lunghi anni d’attesa è ufficiale: è slittata a ottobre 2020 l’apertura dell’aeroporto di Berlino-Brandeburgo

È stata appena terminata l’esecuzione degli ultimi test tecnici del nuovo aereoporto BER, situato nel comune di Schönefeld, nel Brandeburgo. La comunicazione ufficiale arriva dal CEO Lütke Daldrup che dichiara: «I test di luglio sono in linea con il nostro programma fino all’apertura del BER nell’ottobre 2020». Dopo diverse analisi è arrivata la conferma del superamento test finale chiamato Wirkprinzip-Prüfung e adesso è tutto pronto per la prossima apertura. Diversi problemi tecnici, come guasti agli allarmi antincendio, all’alimentazione elettrica ed errori di pianificazione avevano già causato sei ritardi all’apertura. In passato a contribuire al re-invio dell’apertura furono i diversi intoppi legali legati al finanziamento del progetto. L’attesa apertura era prevista per l’ottobre 2019, ma è slittata nuovamente. Adesso sembrerebbe ufficiale: il nuovo aeroporto di Berlino aprirà a ottobre 2020.

Un po’ di storia sulla continuamente rimandata apertura dell’aeroporto di Berlino-Brandeburgo

Tutto iniziò nel 1990, subito dopo la caduta del Muro, quando Berlino divenne la capitale federale della Germania. In quegli anni la zona ovest vantava già due aeroporti, ovvero Tegel e Tempelhof, mentre nella zona est vi era soltanto Schönefeld. Nel 1991 la società statale Berlin Brandenburg Flughafen Holding GmbH venne incaricata di cercare un luogo adatto nella capitale tedesca per la realizzazione del futuro aeroporto. Nel 1998 lo studio GMP Architekten (Meinhard von Gerkan, Volkwin Marg und Partners) vinse l’appalto per la realizzazione del BER. Lo studio era già conosciuto nella neo capitale tedesca per aver costruito l’aeroporto di Tegel e la stazione centrale di Berlino. Purtroppo i lavori vennero spesso interrotti a causa di diversi problemi e la data di apertura slittò più volte. Secondo i piani iniziali, al termine della costruzione l’aeroporto si sarebbe dovuto chiamare Flughafen Berlin-Brandenburg International “Willy Brandt”, come dedica della città all’ex cancelliere tedesco.

La tanto attesa apertura dell’aeroporto di Berlino-Brandeburgo

Dopo tantissimi anni d’attesa e più di due mesi di lavoro, l’ispettorato tecnico della Germania (TÜV Rheinland) ha finalmente garantito il buon funzionamento dell’aeroporto. Questo ospiterà più di 28.000 passeggeri e sarà uno dei più grandi della Germania. Nonostante ciò, tante sono ancora le preoccupazioni legate alla misteriosa apertura del luogo. In molti sono scettici e increduli, nonostante la comunicazione ufficiale.

Leggi anche: Reportage – la disastrosa storia dell’aeroporto di Berlin Brandenburg 

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Aeroporto, © Pexels, CC0 on Pixabay

 

 

Leave a Reply