Il reportage giornalistico, a Berlino un corso di sei incontri con reporter di Rai, The Guardian e Huffington Post

Sei incontri per imparare e approfondire le regole auree del reportage giornalistico e approcciarsi al mondo del giornalismo

Trasformare ciò che si ha intorno in un racconto, partendo da un elemento fondamentale: la notizia, ovvero qualcosa che chi ci aspettiamo che legga non conosce o non conosce abbastanza. In un’epoca di news in tempo reale, tweet e dirette streaming, approfondire trovandosi lì dove il fatto è avvenuto o sta avendo luogo è l’unico metodo possibile per difendersi dalla superficialità di opinioni spesso espresse più per rincorrere popolarità che per stimolare dibattiti costruttivi. Come si fa – o quantomeno prova a fare – tutto questo sarà al centro del corso di reportage giornalistico tenuto da Leopoldo Innocenti, Gianluca Pardelli e Andrea D’Addio a partire da sabato 6 aprile alle 11.30. Sei incontri che, partendo dalla base e alternando teoria a laboratorio, cercheranno di offrire gli strumenti necessari per realizzare  un proprio reportage giornalistico. Entro la fine del corso, lavorando su Berlino, tutti i partecipanti avranno realizzato un proprio reportage giornalistico corretto e potenzialmente proponibile ad una redazione. Si può partecipare alla prima lezione pagando 15 € e poi iscriversi al resto del corso pagando la quota rimanente di 145 €.

I TEMI DEL CORSO

PRIMA LEZIONE – Sabato 6 aprile

Cos’è una notizia e perché seguirla.

Cos’è un inviato e cosa è un corrispondente.

La presenza sul posto e come fare rete.

Allargare lo sguardo oltre quello che vediamo e leggiamo.

La cultura, la conoscenza delle lingue come bagaglio del giornalismo.

SECONDA LEZIONE – Sabato 13 aprile

Come raccogliere gli elementi del reportage.

La raccolta delle informazioni.

Le fonti primarie: come organizzare e condurre un’intervista.

Psicologia della comunicazione.

“La mia intervista con Gheddafi”.

Le fonti secondarie e come inserire gli eventuali “sentito dire”.

TERZA LEZIONE – Sabato 27 aprile

Come scegliere il proprio stile e strutturare il reportage.

QUARTA LEZIONE – Sabato 4 maggio

In che modo lo spazio a disposizione e il pubblico destinatario influenzano la creazione del reportage.

Produrre idee senza condizionamenti politico-ideologici.

Come raccontare questi fenomeni.

Il titolo.

Laboratorio: “Realizzazione pratica di un reportage”.

QUINTA LEZIONE – Sabato 18 maggio

La foto: Incontro con Gianluca Pardelli, autore di reportage fotografici per The Gardian e diverse altre testate internazionali.

SESTA LEZIONE – Sabato 25 maggio

Analisi dei testi realizzati dagli studenti

Come proporre il pezzo alle redazioni ( situazione da freelance).

Il rapporto tra reportage e social network

A CHI È RIVOLTO IL CORSO

Il corso è rivolto a chiunque voglia imparare a strutturare un reportage giornalistico, e non svolga già la professione di giornalista.

DURATA DEL CORSO

Sei incontri da due ore e mezzo, ogni sabato dalle 11:30 alle 14:00 (tranne sabato 20 aprile)

COSTO E ISCRIZIONI

Il costo del corso è di 160 €. Per iscrivervi, potete mandare un’email a: info@berlinoschule.com

I DOCENTI

Docenti sono:

  • l’ex corrispondente di guerra RAI Leopoldo Innocenti, autore di reportage da tutto il mondo, da Gerusalemme a Bagdad, da Nassiria a Kabul, passando per Beirut e Damasco. Tra i lavori più importanti, un’intervista a Gheddafi diventata storia del giornalismo
  • Gianluca Pardelli, reporter da varie parti del mondo per il The Guardian e altre prestigiose riviste internazionali
  • Andrea D’Addio, direttore di Berlino Magazine, giornalista dal 2002. Ha scritto per diverse testate giornalistiche italiane e tedesche, sia di attualità che di spettacolo (Huffington Post, Wired, Repubblica, Berliner Morgenpost, Io Donna, Welt am Sonntag).

Il reportage giornalistico

sei sabati dal 6 aprile al 25 maggio, ogni volta dalle 11:30 alle 14:00 sei incontri in totale

presso l’ufficio di Berlino Magazine

Gryphiusstr. 23, 10245 Berlin

Si può partecipare alla prima lezione pagando 15 € e poi iscriversi al resto del corso pagando la quota rimanente di 145 €.

costo 160 €

info e iscrizioni: info@berlinoschule.com

Evento Facebook prima lezione 

Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply