Il tedesco sta diventando sempre più semplice

Il mutamento della lingua tedesca: le regole grammaticali vengono rispettate sempre meno

Tutte le lingue del mondo cambiano in base a come vengono utilizzate dai propri parlanti e la complicata lingua tedesca non fa eccezione. Attualmente,  chi parla tedesco rispetta sempre meno le regole grammaticali, a favore di una versione della lingua più semplice. Sono diverse le cause di questo fenomeno: tra queste la tendenza a leggere sempre meno, i linguaggi giovanili utilizzati su internet, la lingua parlata dei media e soprattutto l’influenza di altre lingue. Per quanto riguarda quest’ultimo caso in Germania, le lingue che influenzano maggiormente il tedesco sono l’inglese, il turco, il russo e l’arabo. Questo mutamento linguistico, tuttavia, incontra l’opposizione dei conservatori, sostenitori della standard Hochdeutsch – l'”Alto tedesco”-, lingua ricca di storia scientifica e filosofica.

Le nuove “regole”

Negli ultimi anni si stanno sviluppando tendenze che portano sempre più ad una semplificazione della lingua. Questa nuova variante della lingua si sta sempre più sovrapponendo all’Hochdeutsch, il tedesco standard utilizzato in tempi moderni e contemporanei.  Tra i principali cambiamenti riportati dalla Zeit,  i 4 casi grammaticali tedeschi vengono spesso confusi, mischiati o anche ignorati. Il genitivo, ad esempio, è spesso evitato e indicato dall’utilizzo della preposizione von. Inoltre, si stanno sviluppando forme fisse ricorrenti non grammaticalmente corrette, principalmente provenienti dall’influenza della lingua inglese. In questo caso giocano un ruolo chiave i flussi migratori e il conseguente multilinguismo in territorio tedesco.

Il cambiamento della lingua

La maggior parte delle volte, la mutazione di una lingua nasce da esigenze comunicative, soprattutto tra parlanti di lingue differenti. La necessità di avere un maggior vocabolario, costringe chi si avvicina ad una nuova lingua a ridurre la grammatica al minimo indispensabile per poter essere compreso. Tuttavia, molti cambiamenti nascono anche da parlanti madrelingua: un errore ripetuto e imitato più volte può diventare una forma riconosciuta e accettabile. Attualmente, la lingua parlata utilizzata soprattutto nei media è molto lontana da quella scolastica. La necessità di una comunicazione rapida richiesta da televisione, radio e internet spesso non riesce a convivere con la rigida grammatica tedesca. Questa divergenza può portare ad una diglossia: una situazione in cui due variazioni linguistiche sono ugualmente accettabili. In questo caso, le due varianti sarebbero una riservata al parlato e una per lo scritto.

Leggi anche: Chi ha più di 10 anni difficilmente potrà mai parlare una lingua straniera come un madrelingua


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo: Aaron Burden on Unsplash

Leave a Reply