Nelle mense degli asili tedeschi si comincia a vietare la carne di maiale

Maiale, C, https://pixabay.com/get/54e1d1404e5bb108feda8460825668204022dfe055577249772e73dd/pig-214349_1920.jpg?attachment

In Germania due asili vietano la carne di maiale per rispetto di alcune studentesse musulmane

È accaduto in due asili nido di Lipsia. Dal 15 luglio 2019 due direttori hanno vietato i pasti con carne di suino per evitare la disparità  delle studentesse musulmane con gli altri studenti. Questo è bastato per far scoppiare la polemica tra i genitori dei bambini, molti dei quali si lamentano di non aver avuto le giuste informazioni prima del cambiamento del menu. Nonostante la maggioranza delle proteste da parte dei genitori siano state pacifiche, per alcune è stato necessario l’intervento della polizia. Una grande maggioranza di genitori ha suggerito di lasciar scegliere agli studenti cosa vogliano mangiare. La decisione intrapresa dai presidi viene giustificata come gesto di rispetto verso i credenti musulmani.

Cosa ne pensano le famiglie dei bambini

Subito dopo la controversa decisione dei presidi, tante associazioni di genitori hanno mostrato il loro dissenso attraverso commenti e post sui social. Oggi l’iniziativa dei direttori è interpretata come un’imposizione ideologica che non rispetta le religioni o ideologie altrui. Alcune famiglie infuriate sono arrivate persino a minacciare i presidi delle scuole. Ma i cambiamenti sui menu scolastici tedeschi non sono una novità. Infatti già da sette anni molte scuole tedesche hanno vietato anche il “Kasseler”, carne di maiale affumicata, le “Buletten”, gli hamburger tradizionali, e tutti i tipi di salsicce.

Cosa pensa il governo tedesco a riguardo

Il dissenso e l’irritazione per il divieto dei prodotti suini sono stati manifestati anche da diversi partiti attualmente al governo. Come riporta il Giornale,  La CDU, unione cristiano-democratica, ha definito inaccettabile l’iniziativa dei presidi. Anche la Spd è stata critica nei confronti della scelta. Infatti, il partito socialdemocratico ha dichiarato che questa decisione non è altro che un esempio di finta integrazione degli immigrati. Le proteste contro l’iniziativa dei presidi hanno avuto l’effetto sperato, infatti ad oggi il governo ha revocato molte circolari riguardanti questi divieti e i cambiamenti dei menu. 

Leggi anche: Berlino, genitori musulmani disiscrivono i figli dall’asilo, un educatore è gay


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Maiale, © Mutinka , CC0 On pixabay

 

 

 

 

Leave a Reply