Nuovo aeroporto di Berlino, nuovo incredibile rinvio

Aeroporto, Skitterphoto, https://pixabay.com/it/photos/aeroporto-persone-a-piedi-in-attesa-4120835/, CC0

Un’inaugurazione che viene rinviata da diversi anni: la prossima data è stata fissata nel 2020

Giugno 2012: il nuovo aeroporto di Berlino Brandeburgo doveva essere inaugurato. Era tutto pronto: ci sarebbe stata la cancelliera Angela Merkel, e la Lufthansa avrebbe presentato un nuovo modello di aereo per il volo inaugurale fino a Francoforte, l’Airbus A380s. Ma poi, per problemi tecnici (o perlomeno così è stato dichiarato sui media) tutto è saltato. Sette anni dopo, l’aeroporto è ancora inutilizzato e i lavori per terminarlo in alto mare. La prossima data scelta per l’apertura è fissata per ottobre 2020, ma sono già stati annunciati alcuni disagi che potrebbero rinviare di nuovo l’inaugurazione. Nonostante questo, Engelbert Lütke Daldrup, il responsabile dei lavori, rimane fiducioso per l’effettiva apertura nel 2020.

L’idea di un aeroporto funzionale per Berlino che però non si concretizza

L’idea per la costruzione dell’aeroporto di Berlino-Brandeburgo risale al 1995: il progetto doveva dare alla città un hub funzionale che potesse diventare un punto nevralgico per la capitale, andando a sostituire gli scali di Tegel e in parte quello di Schönefeld (e all’epoca anche quello di Tempelhof, che è stato però chiuso definitivamente nel 2008). Un’idea che nasceva sulla scia del rilancio della città dopo la caduta del Muro. Pensato per accogliere 27 milioni di passeggeri, quando aprirà, in realtà, dovrà sicuramente subire subito dei lavori di ampliamento, visto che nel 2016 la città ha raggiunto il record di 32 milioni di viaggiatori.

Superato il budget per i lavori di diversi miliardi di euro

La Germania, conosciuta per le sue abilità ingegneristiche e tecnologiche, con tutto questo ritardo e rinvii sull’apertura, sta riempiendo le pagine dei quotidiani da anni. Ad ottobre 2018, è stato dichiarato che un altro miliardo di euro doveva essere aggiunto a tutti i miliardi già spesi. I lavori sono iniziati nel 2006, con l’obiettivo di farli terminare l’anno successivo. Ma a oltre dieci anni di distanza, e dopo un numero imbarazzante di posticipazioni, l’aeroporto di Berlino-Brandeburgo risulta ancora chiuso. Secondo le stime il budget che inizialmente era stato calcolato per poter terminare i lavori è stato superato di oltre 5 miliardi di euro.

Leggi anche: Vogliono trasformare l’ex aeroporto berlinese di Tempelhof, ora parco, in un hub per imprese


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Immagine di copertina: Aeroporto, ©Skitterphoto, CC0

Leave a Reply