Spreepark, vogliono riaprire il parco “dei dinosauri” abbandonato di Berlino Est

Spreepark C Flickr https://www.flickr.com/photos/conticium/14675513055/in/photolist-omPQKa-o5mnBp-eeC5XS-o5m8Hd-omCcMd-o5knoT-omxuMx-o5kcha-omQyWK-omNn4N-o5kcAM-omxsde-eeC5jj-ojNMuh-omNuBo-omQ1f2-o5kMvb-eeBZWS-omNhUA-ojNQbu-eewkh4-omNQWm-eeC4tY-o5khu5-o5kFCY-omxpNz-o5kGUL-eeC5bb-omNxTd-oozMsH-dgG9t6-o5kDZs-omQ26F-o5mqei-o5k49s-ooAhvc-o5kuuh-dgG885-eewn6a-omxNF8-o5kPem-eeC4Uf-omC1oG-dgGcc2-ojNp57-o5kLyb-oozXSR-dgG9z9-o5m3nz-o5kHud

Riaprirà lo Spreepark, il luna park abbandonato di Berlino

Lo Spreepark, luna park abbandonato nella Berlino Est, riaprirà tra due o tre anni. Da diverso tempo, Grün Berlin, in cooperazione con enti locali e cittadini, sta programmando la sua riapertura. Immerso nella foresta del Treptower park, lo Spreepark è chiuso dal 2001. Da allora, dato il suo abbandono e decadenza, viene visitato da vandali o curiosi ed è protagonista di storie dell’orrore. Il parco verrà riaperto e convertito in un luogo di intrattenimento, relax e immersione nella natura.

Spreepark C Flickr
Spreepark © Flickr 

Spreepark, nuovi progetti

Camminando lungo il fiume Sprea da Treptower park, è possibile scorgere la caratteristica ruota panoramica dello Spreepark. Ma non illudetevi, non è possibile accedere poiché è chiuso al pubblico. Tuttavia, di recente è stato luogo di visite guidate per i cittadini e incontri tra i responsabili di Grün Berlin, una compagnia statale che si occupa di sviluppare le zone verdi della città. Con Grün Berlin vi è Andrea Gerbode, un’ecologista di BUND, una delle associazioni ambientaliste più importanti in Germania. I progetti in ballo sono veramente tanti ed entro la fine dell’anno sarà presa la decisione finale. L’obiettivo, riferisce Gerbode, è quello di unire natura, arte e cultura. La Mero-Haus, l’ex ristorante, potrebbe essere convertita in un’area ludica, sportiva o artistica, o addirittura rimanere un centro gastronomico. Le montagne russe potrebbero diventare una passerella ad alta quota immersa nella natura, mentre la parte coperta della ferrovia potrebbe convertirsi in un percorso audiovisivo dove virtuale e reale si fonderanno. Attraverso degli occhiali intelligenti, lo spettatore sarà guidato in un tunnel mistico, dove vedrà ad esempio i dinosauri, simboli del parco, in vita. Sarà inoltre possibile rilassarsi e prendere il sole accanto agli enormi dinosauri che invece al momento sono stesi sul prato. La ruota panoramica forse continuerà a girare, oppure sarà usata per proiezioni.

Progetto C Chezweitz
Progetto © Chezweitz 
Dinosauri C Flickr
Dinosauri © Flickr 

Spreepark, la sua storia

È possibile raggiungere lo Spreepark camminando dal parco di Treptower oppure dalla fermata della S Bahn Plänterwald. In origine chiamato Kulturpark Plänterwald, il luna park fu inaugurato nel 1969. Era l’unico parco divertimenti della Germania Est e i visitatori pagavano per le singole giostre. Quando la Germania si riunificò nel 1989, il parco subì una serie di cambiamenti: furono aggiunti nuovi divertimenti e un biglietto da acquistare all’ingresso. Quest’ultimo, il cui prezzo aumentò negli anni, portò a un calo delle visite e infine a un debito che il parco non riuscì a sormontare. Perciò nel 2001, lo Spreepark chiuse definitivamente.

Leggi anche: Europa Park, l’avvincente parco divertimenti tedesco secondo solo a Disneyland Paris in Europa


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Immagine di copertina: Spreepark © Flickr

Leave a Reply