Tromsø Internasjonale Filmfestival, il festival norvegese che ti fa vedere i film in mezzo ai fiordi

Tromsø International Film Festival

Nel nord della Norvegia, una delle kermesse cinematografiche più originali al mondo: il  Tromsø Internasjonale Filmfestival

Guardare i film in mezzo ai fiordi del nord della Norvegia, non solo da un punto di vista geografico, ovvero in sale dentro a palazzi che potrebbero trovarsi ovunque nel mondo, ma nel vero senso della parola…

Il Winter Cinema del Tromsø Internasjonale Filmfestival

Ogni giorno infatti il Tromsø Internasjonale Filmfestival offre ai suoi spettatori almeno una proiezione all’aria aperta. È metà gennaio, le temperature sono tra i meno 15° e i meno 5°, l’umidità si aggira intorno all’85% e, dove non è spalata, la neve raggiunge anche i due metri d’altezza, eppure ogni giorno centinaia di persone si siedono puntualmente sui puff sistemati del Winter Cinema allestito su una delle piazze del centro antistanti al porto, per assistere a proiezioni di ogni tipo. Si va dalle matinée, pensate per bambini di asili nido e scuole alimentari (una bella prova di resistenza), alle proiezioni pomeridiani e serali per chiunque pensi che la bellezza di una storia possa farti dimenticare il congelamento di naso e arti. Di certo non c’è “il problema del buio”: l’alba è alle 11 circa, il tramonto a alle 12:45 e in quelle due ore il sole è, normalmente, comunque nascosto da una coltre di nuvole difficile da identificare.

Tromsø Internasjonale Filmfestival 2019

Alla proiezione inaugurale del Tromsø Internasjonale Filmfestival 2019 avvenuta proprio al Winter Cinema c’erano più di 700 persone. Il festival dura una settimana, dal 14 al 20 gennaio, ed è arrivato alla 29esima edizione. È il più importante festival cinematografico di tutta la Norvegia, e uno dei primi tre di tutta la Scandinavia, sia per partecipazione del pubblico che di addetti al settore. Qui sono nate in passato decine di co-produzioni e idee per film e documentari. Oltre ai diversi film scandinavi e alcune perle internazionali della stagione cinematografica in corso (dtra cui Lazzaro felice di Alice Rohrwacher) quest’anno, come raccontato dalla direttrice artistica Martha Otte: «I focus principali riguardano il cinema brasiliano e i film sulla guerra fredda. Abbiamo poi un piccolo programma dedicato anche ai temi del Girl power e Arabiyat, ovvero le donne nel mondo arabo».

Tromsø Internasjonale Filmfestival (Tiff) 2019

dal 14 al 20 gennaio

Tromsø – Norvegia

Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leggi anche Perché il Transilvania International Film Festival di Cluj è il festival del futuro

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply