Un tedesco ha creato un’opera nel deserto africano destinata a durare per sempre

Max Siedentopf davanti alla sua installazione da instagram https://www.instagram.com/p/BstfbZbBANu/

Un sogno per qualcuno, un incubo per altri

Africa dei Toto risuonerà in aeternum grazie a un’installazione di un artista tedesco, Max Siedentopf, una notizia che potrebbe fare felice qualcuno e gettare nella disperazione altri. Siedentopf ha infatti realizzato un’installazione in mezzo al deserto africano della Namibia, intitolata Toto Forever, grazie alla quale la celebre canzone del gruppo statunitense suonerà per molto, molto tempo. Siedentopf ha collegato un lettore mp3 con 6 speaker alimentati a energia solare che trasmetteranno in loop Africa. Lo scopo dell’artista è fare in modo che la canzone possa suonare in eterno, o almeno finchè l’impianto non venga danneggiato dagli agenti atmosferici. Spaventato dal fatto che qualcuno (e non ne avrebbe tutti i torti) possa rovinare l’installazione, Siedentopf non ha fornito nessuna indicazione precisa sul luogo esatto dove l’impianto si trovi. Sul suo sito ha fornito una ‘posizione approssimativa’ che, in realtà, comprende tutto il deserto della Namibia.+

La scelta del luogo dove creare Toto Africa non è stata casuale

Al di là del facile rimando del titolo della canzone, un altro fattore ha spinto Siedentopf a costruire l’installazione in Africa. L’artista, infatti, è nato e cresciuto a Windhoek, capitale della Namibia, da genitori tedeschi. Fondatore di RiffRaff Films, specializzata nella realizzazione di cortometraggi indipendenti, l’artista tedesco oggi vive a Londra ma lavora tra Berlino, Amsterdam e Los Angeles. Per quanto riguarda l’installazione Toto Africa Siedentopf ha dichiarato durante un’intervista alla BBC di ‘voler rendere l’estremo omaggio a questa canzone, facendo suonare fisicamente Africa in Africa’. Per cercare di fare durare il più possibile l’installazione, Siedentopf ha detto di aver scelto i materiali più resistenti per la realizzazione; ma sono sicuro che l’ambiente ostile del deserto prima o poi divorerà l’opera’.

Africa è ancora una delle canzoni più ascoltate in streaming

Composta nel 1982 dal tastierista David Paich e dal batterista Jeff Porcaro, Africa è diventata nel corso degli anni un’icona della musica pop. Contenuta nell’album Toto IV, con il suo ritmo ha conquistato milioni di ascoltatori che ancora oggi sono affascinati da questa ballata soft-rock, mentre altri ancora si chiedono come questa canzone possa aver avuto un tale successo. Su YouTube, il video ha avuto, fino a gennaio 2019, 433 milioni di visualizzazioni ed è stata la canzone più ascoltata in streaming nel 2017. Attualmente i Toto sono in tour e suoneranno anche a Berlino il 30 giugno alla Zitadelle di Spandau. Sicuramente un luogo più vicino per ascoltare Africa rispetto al deserto della Namibia.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Max Siedentopf davanti alla sua installazione da Instagram

Leave a Reply