Un terzo degli under30 tedeschi ha votato i Verdi

Fridays for Future, GoranH, https://pixabay.com/it/photos/scuola-sciopero-di-4-clima-4057658/ CC0

Il partito ecologista conquista l’elettorato giovane

I giovani tedeschi vogliono e richiedono una maggiore attenzione nei confronti dell’ambiente e i risultati delle scorse elezioni europee ne sono il risultato. A confermarlo è il gruppo di sondaggi Forschungsgruppe Wahl, secondo cui circa il 33% dei ragazzi sotto i 30 anni ha votato per i Verdi. «I Verdi sono l’unico partito che al momento sta facendo una politica per i giovani e che guardi al futuro», ha affermato il ricercatore e coordinatore di progetti all’Istituto per la ricerca sulla Cultura Giovanile di Amburgo Matthias Rohrer ai microfoni di DW.

L’attivismo di Greta Thunberg ha influenzato la scelta dei giovani

Un risultato molto importante, quello del partito ecologista tedesco, che è riuscito a ottenere il 20,5% dei voti, arrivando a raddoppiare il risultato delle scorse elezioni. Non è un caso che proprio i più giovani abbiano scelto di votare il partito dei Verdi. Oltre alla grande tradizione ecologista che da sempre caratterizza il paese, le ragazze e i ragazzi tedeschi hanno fin da subito accolto l’invito dell’attivista Greta Thunberg a proteggere l’ambiente. Sono molti, infatti, i gruppi di studenti nati dal movimento avviato dalla sedicenne svedese Fridays For Future: tra questi, quello di Costanza ha fatto molto parlare di sé per la positiva influenza avuta sul consiglio comunale della propria città. 

I giovani tedeschi preferiscono i Verdi ai partiti tradizionali

A dirsi soddisfatta del risultato è anche l’attivista tedesca Luisa Neubauer: «Il voto delle europee 2019 dimostra che le manifestazioni per il clima non sono fini a loro stesse, ma che anzi il risultato di questo attivismo sia diventato tangibile anche alle urne». Secondo DW, sarebbe stato proprio l’impegno degli attivisti a convincere l’elettorato più giovane a favore del partito ecologista. Qualche giorno prima delle elezioni dello scorso fine settimana, per esempio, il famoso YouTube tedesco Rezo ha pubblicato un video in cui invitava a non votare per i partiti tradizionali come CDU, SPD o AfD, ma anzi a indirizzare la propria preferenza verso i Verdi e dare un contributo concreto per l’emergenza climatica.


Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Fridays for Future, © GoranH, CC0 da pixabay

Leave a Reply