40 istantanee da Berlino, la città che non puoi non fotografare

di Maria Palmieri*

Inutile, ma obbligatorio dirlo: Berlino è una città particolare da fotografare (oltre che da vivere).

I monumenti non sono poi così importanti, molto più interessante è la gente, ciò che accade, le sensazioni che suscita. È silenziosa e libera allo stesso tempo. La scorza è dura, ma non puoi non amarla. Ti rendi conto subito che sia meta ideale per chi scatta analogico, su pellicola. I rullini, di tutti i tipi, si trovano ovunque. Certo, nei negozi dedicati alla fotografia, ma anche nei mercatini o in magazzini addetti a prodotti per l’igiene come il DM. E così tra creme e detersivi, eccoci in fila ad acquistare pellicole a colori  dall’esotico nome, “Paradies”, come a dire: “Berlino è il paradiso per gli amanti dell’analogico”. I prezzi sono decisamente contenuti, impensabili in Italia.

Se ami  i colori qui li amerai ancora di più per la loro morbidezza, vivacità, aspetto nostalgico e malinconico. Vengono fuori in modo del tutto spontaneo. Le mie fotografie parlano di questo. Sono quelle sensazioni. Oggi e ieri si mischiano ed il passato lo trovi sempre con te, attaccato alle suole di una passeggiata che sembra durare da decenni e che non ha voglia di trovare una meta…

Maria Palmieri*

Pagina Facebook

Tumblr

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Related Posts

  • Un post scritto dalla parte di chi, Berlino, non la vive aprendo la porta di casa, ma accendendo il computer. Ecco 5 cose che danno fastidio a chi segue su facebook l'amico che vive a Berlino. 5-Gli status, le foto o i link che sottintendono: “Per fortuna che non vivo…
  • 1961-1989. Si intitola Berlin Wall Animations ed è l'eccezionale animazione realizzata da Till Nowak per la rete pubblica tedesca ZDF per spiegare, solo attraverso le immagini, la storia dei 28 anni del muro di Berlino, dalla cortina di ferro alla sua distruzione, passando per i primi mattoni e quella doppia…
  • di Giovanna Barca* Il Muro di Berlino, uno dei più assurdi prodotti della storia mondiale, ha ispirato moltissimi romanzi e racconti sia da parte di chi l'ha vissuto in prima persona che di chi negli anni tra il 1961 e il 1989 è passato per la città divisa. Da una…
  • Le luci calde di fine giornata rendono Berlino ancora più affascinante. I colori aranciati e le ombre che si intrecciano tra gli edifici conferiscono alla città un secondo volto. Al tramonto la capitale tedesca si trasforma da apparente città fredda, grigia e ostile in un paesaggio urbano romantico in grado di…
  • Si intitola 25 Years of the Fall of the Wall: Photography from Now and Then e raccoglie una ventina di scatti realizzate da Yven Augustin, un berlinese che pochi giorni dopo la caduta del muro - all'epoca aveva solo 19 anni - se ne andò in giro per la parte est della città…

Leave a Reply