Barenboim, Frank Gehry e Jürgen Flimm: che trio di assi per l’Orfeo e Euridice della Staatsoper di Berlino!

Dai grattacieli (il prossimo ad Alexanderplatz, inaugurazione prevista nel 2017) all’opera: a 86 anni Frank Gehry continua a lavorare senza soste mettendo il suo zampino un po’ ovunque. L’ultimo annuncio, confermato dalla Deutsche Welle, è che sarà proprio l’archistar statunitense a realizare la scenografia dell’Orfeo e Euridice del componista Christoph Willibald Gluck programmato dal 18 marzo in poi presso la Staatsoper di Berlino, uno degli spettacoli di punta della prossima stagione operistica del celebre teatro.

La firma di Gehry va ad aggiungersi a quelle già di altissimo livello di Jürgen Flimm (regia), Daniel Barenboim (direzione musicale) e Florence von Gerkan (costumi). Portagonisti saranno invece Bejun Mehta (Orfeo) e  Anna Prohaska (Euridice). Per Gehry l’opera non è una novità. Già in passato, per la Walt Disney Concert Hall di Los Angelis, realizzò eccezionali scenografie di carta per la rappresentazione di un “Don Giovanni” di Mozart. A Berlino invece Gehry è già stato autore del palazzo della DZ Bank_Berlin (nella foto) a Pariser Platz. Cosa dobbiamo aspettarci da questa sua nuova iniziativa?

Per consultare l’intero programma della prossima stagione finora annunciato dalla Staatsoper di Berlino cliccate qui 

Photo: © Rob Deutscher CC BY SA 2.0

Leave a Reply