Viaggio II, a Berlino la splendida mostra di dipinti sui migranti dell’italiano Stefano Bosis

I viaggiatori, il mare, i migranti, gente in fuga con la speranza di un futuro migliore, ma al momento ammassata, de-individualizzata, macchie bianche, nere, gialle e mulatte in attesa di riprendere cammini personali, di ritrovare sé stessi, in altri luoghi, a distanza di centinaia di chilometri, sempre che il viaggio vada a buon fine.

Si intitola semplicemente Viaggio II ed è la bella mostra di dipinti di Stefano Bosis che da sabato 5 settembre a venerdì 30 ottobre colora e spinge alla riflessione lo sguardo dei visitatori della Galerie Julia Dorsch di Berlino. Lui, italiano di Milano che a Berlino svolse una residenza artistica nel 2012, in realtà nel ritrarre i Migranti non parla solo di quelli del Mediterraneo, ma di tutto il mondo. In passato la sua ispirazione è provenuta anche dal Sud America dove intraprese un lungo viaggio e che lo portò, già un anno fa, ad esporre la prima serie di questi dipinti sempre presso la stessa galleria d’arte. “Lavoro a questo progetto da tre anni, sempre con nuovi elementi, sempre con nuovi stimoli, con tutta la passione che un uomo può mettere nella propria arte”. Se già un anno fa andaste a vedere la sua mostra sapete perché valga la pena ritornarci, se al contrario non conoscete ancora i suoi lavori – come ben testimonia la photogallery qui sotto – sarebbe un peccato perdere questa nuova occasione.

Viaggio II, mostra di Stefano Bosis

curatrice: Carlotta Ibañez de Aldecoa

da sabato 5 settembre (vernissage alle 16.00) a venerdì 30 ottobre

presso Galerie Julia Dorsch

Breite Strasse 20,

14199 Berlino

Ingresso gratuito

Evento facebook del vernissage

Related Posts

Leave a Reply