5 motivi per cui una app di lingua non ti renderà mai fluente in tedesco

lingue

Le applicazioni per imparare il tedesco non potranno mai darvi quella esperienza di profonda connessione con una lingua che solo l’assidua interazione con altre persone può garantire.

Deutsche sprache, schwere sprache è una frase molto famosa che si traduce in “Lingua tedesca, lingua difficile”. Molte persone, intimorite dal falso mito della difficoltà del tedesco e dal fatto che imparare una qualsiasi lingua richieda impegno e costanza, scaricano una delle tante app di lingua in commercio. Queste offrono un metodo di apprendimento divertente, veloce, basato su giochini; spesso sono gratis o hanno costi davvero ridotti rispetto ai corsi di lingua organizzati dalle scuole. Allora, perché non approfittarne? Ecco qui 5 ragioni per cui un’app di lingue non potrà mai fornire una preparazione completa come solo un buon insegnante sa fare.

5. Non puoi raggiungere più di un B1

Le app di lingua più comuni partono da zero e insegnano i numeri, i colori e molto vocabolario di base. Le lezioni pian piano evolvono e si arriva ai verbi più comuni e a qualche frase utile. Ma anche dopo aver completato tutte le lezioni che la vostra applicazione offre, non sarete di certo fluenti nella lingua. Il vostro livello sarà circa un B1, un buon livello per chi vuole viaggiare e farsi capire quando ordina una pizza al ristorante, ma se volete iniziare una nuova vita all’estero, siete solo al principio.

4. Offrono una varietà di frasi troppo limitata

La maggior parte delle applicazioni di lingua più scaricate si basano sulla ripetizione di alcune parole o alcune frasi o su dei giochini, utili a memorizzare il lessico. Certo, repetita iuvant, ma purtroppo ogni lezione insegna solo 3 o 4 parole nuove. Per il resto, ripete quelle vecchie. Siamo sinceri, alcune di queste frasi sono stupide e improbabili. Il vocabolario offerto è molto limitato e non è sufficiente per affrontare la vita di tutti i giorni. Per esempio, quante app insegnano come dire “Accetta la carta di credito?” in tedesco?

3. Non c’è abbastanza grammatica

La grammatica è la colonna portante di ogni lingua. Chi sta studiando il tedesco sa quanto la grammatica di questa lingua debba essere spiegata nei dettagli poiché a volte “controintuitiva”. Un’app di lingua non è in grado di fornire più di alcuni specchietti riassuntivi, utili sì per il ripasso, ma non per un primo approccio ad argomenti complessi come ad esempio la declinazione degli aggettivi tedeschi.

2. Non si diventa indipendenti

La tipologia di esercizi offerte dalle app può sembrare varia e ben strutturata, ma non è così. Gli esercizi proposti sono di abbinamento immagine-parola, di traduzione o di ascolto dove si richiede di trascrivere o ripetere ciò che si sente nella registrazione. Tutti questi esercizi sono utili ma passivi: chi utilizza queste app di lingua non è stimolato attivamente con il risultato di essere bravo solo in teoria, ma non in pratica. Provate a immaginare di voler dire dire qualcosa e di conoscere le parole necessarie ma non essere in grado di formulare una frase perché il vostro cervello non è stato abituato all’interazione. Non è una bella sensazione. Praticare una lingua attivamente è importante: alla fine, perché impariamo un nuovo idioma se non per comunicare le nostre idee con altre persone? Berlino Schule offre tanti corsi per ogni livello: si dialoga senza l’imbarazzo di sbagliare, tanto siamo tutti qui per imparare assieme.

1. Manca la cultura

La parte più bella dell’imparare una lingua è l’interazione con le altre persone, la condivisione di tradizioni, piatti tipici. Il bello di imparare una nuova lingua è quello di poter conoscere la gente del luogo, magari imparare qualcosa che prima non si sapeva, o scoprire che uno stereotipo comune è falso e che la realtà non potrebbe essere più diversa. Conoscere persone dà molta più soddisfazione che ottenere soldi o lingotti da un’app. Inoltre, spesso le app insegnano un tedesco che va bene per tutti, ma bisogna anche tenere in considerazione che esiste il tedesco di Berlino, il tedesco di Monaco e il tedesco di Amburgo (per citarne solo alcuni), e senza l’interazione non scoprirete mai veramente la lingua usata nel parlato. Un buon corso di lingua può offrirti anche questo.

Berlino Schule offre corsi intensivi e serali di tedesco, per principianti e avanzati. I nostri insegnanti sono qualificati, le classi piccole per favorire il dialogo e il miglior clima possibile. Un corso di Berlino Schule è perfetto per conoscere nuove persone e praticare una lingua senza l’imbarazzo di sbagliare o essere giudicati perché tutti sono qui per imparare. Almeno per compensare le app di lingua, che sono utili ma non sufficienti.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: ©Pixabay, CC0

Elena Volpato

Laureata in lingue straniere e in editoria. Viaggi, le lingue inglese e tedesco, i libri e i gatti sono le mie passioni.

Leave a Reply