50 foto di Berlino poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale

50 foto che rivelano una Berlino devastata dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Berlino dopo la seconda guerra mondiale era distrutta. Lo si può vedere in tanti filmati d’epoca o in film come Germania anno zero di Rossellini. I 50 scatti in bianco e nero che seguono raccontano in maniera straziante l’anima ferita di Berlino. L’occhio di chi guarda queste foto cade sulle tonalità di nero delle macerie e sul bianco dei sopravvissuti dinanzi ad esse. L’autore è anonimo, il suo obiettivo fu cogliere l’essenza di quegli anni post guerra. Il risultato è una collezione di momenti storici destinati a durare nei secoli. Gli scatti rappresentano edifici distrutti da bombardamenti, parchi danneggiati, veicoli abbandonati. Una città irriconoscibile che a stento si identifica con quella che è oggi. È possibile riconoscere la Porta di Brandeburgo rimasta quasi del tutto illesa, ma è più difficile distinguere il teatro dell’Opera (Staatsoper Unter den Linden) o il Palazzo del Reichstag (oggi Parlamento tedesco) anch’essi presenti.

La ricostruzione della città

Ricostruire una città in cui ci sono più mattoni per terra che sugli edifici non è semplice. Soprattutto se si tratta di Berlino, metropoli che ha attraversato un dopoguerra con l’animo “spaccato” in due. Gli anni che si sono succeduti dopo la Seconda Grande Guerra non sono stati facili per i cittadini tedeschi, dal Muro di Berlino alla ricostruzione totale di Potsdamer Platz. La città occupata dalle truppe britanniche, francesi, statunitensi e sovietiche si trovò ben presto divisa in due settori. La riedificazione di Berlino seguì così due percorsi distinti: occidentalizzante ad ovest, est europeo ad est. Emblema di questa divisione “estetica” si ebbe con Potsdamer Platz.  Se nel 1908 la piazza era attraversata da 35 linee tranviarie e nel 1924 era stato collocato il primo semaforo d’Europa, dal 1945 divenne terreno per pascoli di pecore e ruderi. Una situazione aggravata quando la sua area fu scelta come una di quelle dove sarebbe dovuto passare il Muro. Dalla photo-gallery che segue questo articolo è interessante guardare come si presentava Berlino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, molto diversa da come la conosciamo oggi.

 

All the pictures have been used for information purposes only and they can be found on the following website Vintag.es:

Le foto sono state utilizzate a scopo informativo e sono state tratte da Vintag.es

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply