A Berlino c’è una biblioteca italiana a cui tutti possono accedere

libreria

Ad Hallesches Tor, nel quartiere Kreuzberg di Berlino, all’interno dell’Haus Amerika-Gedenkbibliothek, si trova un vasto patrimonio di opere italiane a disposizione del pubblico.

L’Istituto Italiano di Cultura di Berlino ha avviato, a partire dal 2009, una cooperazione con la Zentral- und Landesbibliothek Berlin , la Biblioteca Centrale e Regionale di Berlino, volta all’arricchimento del patrimonio di opere italiane in città. All’interno della biblioteca si trova un vasto patrimonio culturale composto da libri, CD, videocassette, DVD e spartiti musicali in lingua italiana. La biblioteca si trova ad Hallesches Tor, nel quartiere Kreuzberg della città. Tutti possono consultare e prendere in prestito il materiale che la biblioteca offre.

Il patrimonio italiano della biblioteca

Attualmente la biblioteca conta oltre 6900 libri in lingua italiana e sono più di 3000 i beni multimediali in italiano, in parte con i sottotitoli in tedesco. Grazie ad una tabella formato Excel, si può avere un’idea del patrimonio di libri e contenuti multimediali, ordinato per tipologia e per autore. Tramite il sito delle biblioteche civiche di Berlino, si può rimanere informati sulle novità offerte dalla biblioteca. Si possono inoltre cercare libri e media italiani presenti alla ZLB e in tutte le altre biblioteche civiche di Berlino effettuando una ricerca sul catalogo online del sito. Per chi fosse interessato si può contribuire attivamente all’arricchimento del patrimonio culturale della biblioteca. La ZLB infatti accetta volentieri donazioni sia di libri che di beni multimediali, purché il materiale sia in buono stato e sia stato pubblicato relativamente di recente (massimo 5 anni dalla pubblicazione).

Amerika-Gedenk-Bibliothek
Amerika-Gedenk-Bibliothek © Jörg Zägel CC BY-SA 3.0

Storia della biblioteca

La sede della biblioteca si trova ad Hallesches Tor. Si tratta della Zentral- und Landesbibliothek Berlin, ovvero la Biblioteca Centrale e Regionale di Berlino (ZLB). La ZLB è stata fondata il 1° ottobre 1995  da una fondazione che ha incorporato la Berliner Stadtbibliothek e l’Amerika-Gedenkbibliothek (AGB). Quest’ultima è una biblioteca pubblica tra le più grandi di Berlino. L’Amerika-Gedenkbibliothek è un dono fatto dagli Stati Uniti alla capitale tedesca, al fine di aiutare la ricostruzione della città, sia materiale che culturale, dopo la Seconda Guerra Mondiale. La biblioteca è stata aperta nel 1954 come simbolo di libertà di educazione e di espressione. Oggi quindi fa parte della ZLB. Dal 2009, anche l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino ha avviato una collaborazione con la ZLB. L’istituto di cultura, come si legge sul suo sito ufficiale ha “l’obiettivo di promuovere e diffondere la lingua e la cultura italiana in Germania”.

Informazioni utili

Blücherplatz 1-10961 Berlin – Kreuzberg

U1-U6 Hallesches Tor

Lunedì – venerdì dalle 10 alle 20
Sabato dalle 10 alle 19

Tel: +49 (0)30 90226 – 401
Fax: +49 (0)30 90226 – 163
E-Mail: info@zlb.de

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © CC0 terimakasih0

Rosellina Neri

Nata a Roma, a 10 anni mi sono trasferita a Lipari alle Isole Eolie, dove ho vissuto in barca per qualche anno. L'isola la considero casa, in ogni suo scorcio, in ogni sua luce e in ogni suo scoglio. Ho iniziato gli studi in Giurisprudenza a Palermo, terra natale di mia madre. Ora vivo a Berlino e ho portato con me la voglia di scrivere. "Da grande", mi piacerebbe essere una giornalista.

Leave a Reply