7 modi per trovare oggetti gratis a Berlino e risparmiare

Avete mai pensato di poter arredare la vostra nuova casa vuota o semi-vuota senza tirare fuori un soldo? O di poter scambiare ciò di cui non avete proprio bisogno con un qualche altro oggetto interessante? O semplicemente di frugare con curiosità tra tutto ciò di cui la gente vuole liberarsi gratuitamente?

A Berlino può succedere che questo diventi realtà e che, con il click pronto e un po’ di tempo da perdere davanti a un computer, possiate riempirvi casa di tavolini, macchine fotografiche, servizi di bicchieri o addirittura frigoriferi e letti nuovi.
Come farlo? BerlinCheap ha stilato una lista di gruppi e siti di donazioni, scambi, offerte a cui vale la pena dare un’occhiata.

1 Free Your Stuff Berlin (con una sezione apposita per Kreuzberg: Free Your Stuff Kreuzberg): sono entrambi dei frequentatissimi gruppi su Facebook, strapieni di annunci di chi offre e di chi cerca, dove quindi la concorrenza è spietata, ma la possibilità di portarvi a casa di tutto, da un pacco di lucine natalizie a un armadio formato famiglia, vi farà passare lunghe ore ad elaborare strategie di risposte pronte e veloci, per accaparrarvi il pezzo migliore. Non mancano poi le segnalazioni, con relativo indirizzo, di oggetti lasciati in mezzo alla strada, alla disponibilità del primo passante pronto a portarli con sé.

2 Se il gruppo precedente è una piattaforma in cui si parla prevalentemente inglese, per i più integrati con la lingua esiste un gruppo molto simile Zu Verschenken in Berlin & Brandenburg di annunci in tedesco. Anche qui, preparatevi al click selvaggio e a mandare messaggi privati immediati a chi ha proprio quel microonde che cercavate da tempo.

3 Ancora un altro gruppo Facebook: Möbel Verkaufen, Tauschen und Verschenken Berlin. Qui le donazioni e gli scambi si concentrano soprattutto sull’arredamento. Inoltre, a differenza degli altri due gruppi di scambio rigorosamente gratuito, qui vi è anche una sezione per le vendite e gli acquisti, a prezzi comunque vantaggiosi, si intende.

4 BSR Verschenkmarkt: ci troviamo sul sito del servizio pubblico di pulizie di Berlino. Nella sezione annunci è possibile anche qui scoprire ciò di cui la gente vuole disfarsi o, soprattutto, accettare dei curiosi scambi di oggetti: 2 tazze natalizie per due francobolli da 1 euro, caricabatterie per biglietti giornalieri della BVG, una macchinetta del caffè per 6 birre analcoliche.

5 Se invece volete essere informati via mail di tutte le nuove offerte del giorno, un altro sito di ricerca/offerta gratuita è FreeCycle Berlin, che vi dà la possibilità di iscrivervi ad una utile mailing list, per non perdevi le offerte più convenienti del giorno.

6 Anche la sezione degli annunci di Ebay, con Berlino come filtro, è molto utilizzata, non solo per la vendita vera e propria di diverso materiale, tecnologico e non, per annunci di lavoro e di abitazioni, ma anche per dare via ciò che agli utenti non serve più: eBay-Kleininzaigen-Zu verschenken. Per rispondere agli annunci è necessario essere registrati al sito.

7 Infine, il sito Craiglist offre una sezione di annunci relativi a Berlino e divisi in categorie, per acquisti ma anche per scambi gratuiti.

Cosa aspettate ad immergervi in un nuovo tipo di shopping a costo zero?

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Photo: @ Free your stuff

Related Posts

Chiara Rainò

Studentessa di Storia contemporanea, arrivo a Berlino nel 2014 per l'ultimo anno di studi dopo 4 anni a Roma. Lascio che una instancabile curiosità mi guidi all'inseguimento di parole, colori, persone e città. Amo l'odore dei libri, le cose semplici, la complicità.

Leave a Reply