8 splendidi percorsi da fare a Berlino e dintorni con i mezzi pubblici

Dieci linee U-Bahn, 15 linee S-Bahn, 22 tram e 198 bus: il trasporto pubblico berlinese è davvero ben ramificato e, come recitava una vecchia campagna pubblicitaria della BVG (l’azienda che lo gestisce insieme alla Deutsche Bahn), vi porta dove volete senza abbandonarvi mai. I trasporti pubblici, normalmente, li si vede come dei mezzi per arrivare da un punto A ad un punto B, e il viaggio come un’incombenza noiosa da affrontare ingannando il tempo, magari leggendo o ascoltando qualcosa. Ma a volte non è così, e il percorso in sé può diventare il fine. Anche a Berlino, soprattutto se si sceglie la linea giusta. A questo scopo abbiamo ripreso e ampliato una lista di percorsi da fare a Berlino e dintorni con i mezzi pubblici proposta da Berliner Zeitung: un modo economico e alternativo per scoprire luoghi nascosti o poco battuti della città e soprattutto per guardarla con altri occhi, da nuove prospettive.

La Berlino dei monumenti con il bus 100

Se con soli 2,70 euro, il costo del biglietto singolo, volete fare un giro turistico classico della Berlino dei monumenti, il bus 100 è quello che fa al caso vostro: passerete tra l’altro per Unter den Linden, Porta di Brandeburgo, Bellevue, Siegessäule e potrete ammirare tutto comodamente seduti, come se foste su un pullman che offre una Stadtrundfahrt, il giro panoramico della città, se si eccettua l’assenza di una guida. In alternativa potete prendere anche il 200, che fa un percorso molto simile.

Schermata-2014-05-05-alle-19.28.20

Perdersi in un villaggio del Brandeburgo con il bus 222

Se avete voglia di evadere per qualche ora dalla (a Berlino mai troppo) caotica vita cittadina, potete salire sul 222, bus che parte da Tegelort e in 37 minuti vi conduce fino a Alt-Lübars, quello che in tedesco è un autentico Dorf, ameno villaggio nella pace del Brandeburgo. Piazza centrale, chiesetta, case rurali e il tipico Dorfkrug, l’osteria tipica della Germania del nord in cui rifocillarsi prima di rimettersi in cammino.

07_12_01_gr
©Stadtentwicklung Berlin

Il realismo dei Plattenbau con l’M6

Per un tour nel rigore e nella maestosità dei Plattenbau berlinesi, tra Hellersdorf, Marzahn e Hohenschönhausen, il tram M6 si rivela davvero perfetto. Spendendo un’ora circa, vi ritroverete catapultati in piena Ostalgie.

plattenbau
© Martin Abegglen

Un tuffo nel cuore di Berlino con la metro U55

Con solo una fermata intermedia, quella del Bundestag, la metro U55 è di gran lunga la più corta di Berlino. Collega Hauptbahnhof con la porta di Brandeburgo ed è particolarmente usata da tutti coloro che non hanno voglia di camminare in una delle zone più affollate della città. Questa linea è nuovissima, e le stazioni sono ricche di bellissime foto d’epoca della U-Bahn e della vecchia Berlino. Vale la pena entrarci almeno una volta.

5275329212_eda3ce3154_b
© tuo tengganai

Il giro di Berlino in 57 minuti con la Ringbahn

Spezzata nel 1961 dalla costruzione del Muro, la Ringbahn ha finalmente richiuso il suo abbraccio nel 2002. Fa un giro completo di Berlino riportandovi in 57 minuti al punto di partenza. Nel frattempo, vi conduce attraverso le zone più svariate della città: dal panorama industriale di Westhafen a Prenzlauer Berg, dal verde di Treptow alla quiete di Schöneberg e Tempelhof.

4_Sivi Steys
© Sivi Steys

La nightlife di Berlino con l’M10

L’M10 offre begli scorci di Berlino anche di giorno (costeggia ad esempio Bernauer Straße e il Mauerpark) ma è noto soprattutto per essere il tram della nightlife cittadina, che scorta i clubber nei migliori locali tra Friedrichshain e Kreuzberg (tra le sue fermate ci sono Revaler Straße e Warschauerstraße) e, soprattutto nei weekend, ha tutta l’aria di ospitare un party direttamente al suo interno.

m10_Pieter Walsweer
© Pieter Walsweer

Romanticismo e natura con il tram 68

Il tram 68 vi porta da Köpenick fino a Alt-Schmöckwitz: la BVG la presenta orgogliosamente come una delle linee più belle di Germania, ed effettivamente chi sale a bordo del 68 trascorre 35 minuti di quiete e bellezza, tra natura e boschi incontaminati. Esperienza da provare assolutamente.

Even though most people use their trams in downtown Berlin, BVG also operates a few lines in rural areas, like here line 68 southeast of Kšpenick.
© Jurjen Van Enter

Un giro sul lago Wansee? Ci pensa la BVG

La linea F10 collega quotidianamente Alt Kladow con la S-Bahn Wansee ed è un importante mezzo di trasporto per tanti pendolari. La sua particolarità? É un battello, e permette così di fare un giro sul lago di circa 20 minuti. Nel weekend è amatissima da chi vuole fare una gita al lago e ammirare il bel panorama, magari portandosi dietro la sua bici. L’imbarcazione ha una capienza di 300 posti e il costo del biglietto è quello classico di un biglietto singolo AB: 2,70 euro.

800px-Berlin_BVG_Faehre_Kladow_Anlegestelle
© Jcornelius

Scuola di Tedesco Banner Sara

Foto di copertina © Chris Heidenreich

Leave a Reply