Professione: Giornalista, il workshop in italiano a Berlino per apprendere i ferri del mestiere

Voglio fare qualcosa per altre persone usando il giornalismo.

(Anna Politkovskaja)

Professione: Giornalista. La notizia, il titolo, i generi, le fonti primarie e secondarie, l’intervista, il taglio editoriale, le differenze di scrittura tra un articolo online e uno su carta stampata, le agenzie, il lavoro freelance, la corrispondenza estera, l’ufficio stampa e le strategie per aprire un blog e trovare lettori: questi temi, e molto altro, saranno al centro di Professione: giornalista, il nuovo workshop organizzato da Berlino Magazine, che sarà suddiviso in sei incontri, da sabato 2 aprile fino a sabato 7 maggio.

Cosa significa essere giornalisti oggi? In che modo è cambiato il mestiere del giornalista nel corso degli ultimi quindici anni? Qual è il rapporto tra comunicazione e giornalismo nell’epoca dei nuovi media, ma, soprattutto, come si scrive (bene) un articolo? A coordinare il ciclo di incontri saranno Rosanna Pugliese, corrispondente dell’Ansa da Berlino e Andrea D’Addio, direttore di Berlino Magazine e firma per diverse altre testate giornalistiche, italiane e non (Wired, Io Donna, Repubblica, Panorama, D di Repubblica).

Si comincerà con la notiziabilità, neologismo che ricalca l’anglosassone newsworthiness: quando un fatto si può considerare veramente “notizia” e, una volta definito tale, come lo si riporta? Come avviene la proposta alla redazione? Ci sono differenze se il pezzo è di un interno o di un freelancer? All’interno del corso si spiegherà come organizzare la scaletta del testo, il titolo, l’occhiello (o la meta-description se si parla di online e WordPress), tutto ciò che riguarda la redazione di un articolo sia su carta che online. Si spiegherà come aprire un blog che non sia un semplice diario personale, ma che abbia il taglio e le potenzialità per diventare un blog giornalistico. Una volta creati i blog (uno per partecipante, sempre che l’iscritto non ne abbia già uno), si daranno indicazioni su come farlo crescere sul web e sui social-network. Ogni lezione successiva, che si tratti della corrispondenza estera, dell’intervista e della redazione di un comunicato stampa, sarà il punto di partenza per realizzare testi ad hoc che dimostrino la comprensione di quanto appreso. Una finestra fondamentale sarà quella aperta sul funzionamento del mondo del giornalismo: dai rapporti con i capiredattori al lavoro da freelancer. Si offrirà, in definitiva, una panoramica dall’interno sul giornalismo, sulle sue dinamiche, sui suoi meccanismi essenziali.

Le lezioni (sei incontri da tre ore)

1–La notiziabilità, i generi. Il giornalismo online: blogging e freelancing. Come cambia il giornalismo

2 Come si scrive un articolo: dalla proposta, alla ricerca delle fonti fino alla stesura del pezzo (lezione ed esercitazione)

3-L’intervista e l’importanza di porre la domanda nel modo giusto

4-Il reportage e la corrispondenza dalla Germania per l’Italia

5-Giornalismo italiano vs giornalismo tedesco: analogie e differenze con Alessandro Alviani (di La stampa)

6-L’ufficio stampa: la redazione dei comunicati, come ideare, organizzare, gestire una conferenza stampa (con Federico Meda di RCS Sport)

Quando

2 aprile, 9 aprile, 16 aprile, 23 aprile e 30 aprile, 7 maggio

dalle 11.30 alle 15.00 (con pausa di mezz’ora tra le 13.30 e le 14.00)

Dove

presso la sede di Berlino Magazine

Gryphiustr. 23 – Friedrichshain, Berlino – S-Bahn Ostkreuz, U-Bahn Samariterstr.

I coordinatori

Andrea D’Addio, a Berlino dal 2009, è fondatore e direttore di Berlino Magazine. Collabora regolarmente con numerose testate italiane (Wired, Repubblica, Il Fatto Quotidiano, Io Donna, Panorama, Gioia) e saltuariamente con alcune tedesche (Welt Kompakt, Berliner Morgenpost, Bild am Sonntag).

Rosanna Pugliese è la corrispondente italiana a Berlino dell’Ansa, dopo aver lavorato per dieci anni di cronaca di Napoli e studiato presso la scuola di giornalismo di Bologna. L’ANSA è la principale agenzia di stampa in Italia e la quinta al mondo. Ha frequentato la scuola di giornalismo di Bologna.

Gli ospiti

Federico Meda, giornalista e consulente editoriale, lavora come ufficio stampa dal 2004. Specializzato negli eventi sportivi di ciclismo, si è occupato anche di rugby, running, pattinaggio sul ghiaccio, oltre a felici parentesi negli ambiti del beverage, della cosmesi, della salute, dell’abbigliamento, dei tour pubblicitari itineranti. Ha all’attivo oltre 30 eventi internazionali, tra cui sette edizioni del Giro d’Italia. Dal 2015 è coordinatore media per il Dubai Tour e l’Abu Dhabi Tour di ciclismo.

Alessandro Alviani, corrispodente di La Stampa da Berlino.

Iscrizioni

160 € intero*

140 € se in possesso della Berlino Magazine Card

*il prezzo è comprensivo della Berlino Magazine Card, valida per tutto l’anno 2016 su tutti i corsi offerti da Berlino Magazine e Berlino Schule (teatro, fotografia, street photography, scrittura creativa, canto e molti altri ancora). La Card dà diritto a sconti presso numerosi esercizi commerciali convenzionati di Berlino (ristoranti, caffè, eventi e altro ancora, qui la lista)

Maggiori info e prenotazioni

Potete prenotarvi e effettuare l’iscrizione mandando una mail a redazione@berlinocacioepepemagazine.com

Leave a Reply