A Berlino c’è Multilayerladen, un bar in cui ci sono altalene al posto delle sedie

Il Multilayerladen è uno spazio dall’atmosfera intima e accogliente, originale rispetto ai tipici posti della vita notturna berlinese

Nascosto tra le vie di Kreuzberg e i vari pub e club che circondano la stazione di Kottbusser Tor, il Multilayerladen è uno spazio particolare che spicca per la sua originalità. Sedie e tavolini, infatti, sono stati sostituiti da oscillanti altalene in legno.

Il lounge bar nascosto tra i vicoli di Kreuzberg

Tra le grandi costruzioni in cemento che circondano la stazione di Kottbusser Tor, si nascondono vari locali e bar tipici della città. Poco appariscenti e dalle insegne quasi introvabili, questi angoli da esplorare sono per lo più conosciuti da chi frequenta assiduamente la vita notturna berlinese. Rischiano però di passare inosservati agli occhi dei più nuovi o di chi si trova nella capitale tedesca per un breve periodo. Il Multilayerladen è uno di questi bar notturni, difficilmente raggiungibile a meno che già non si conosca la sua posizione. Passeggiando tra gli stretti vicoli trascurati, ci si imbatte prima nei loschi individui che popolano la “Kotti” notturna. Una squallida porticina, che esteriormente non promette nulla di buono, rivela invece un angolo dall’atmosfera intima e magica: un locale invitante, illuminato soffusamente da candele accese. I ragazzi giovani e disponibili preparano degli ottimi drinks dietro al bancone, mentre un po’ di buona musica, suonata a volume ragionevole, contribuisce a rendere il tutto ancor più accogliente.

View this post on Instagram

Der Werkbank sind Flügel gewachsen! 🦋💐

A post shared by Multilayerladen (@multilayerladen) on

Altalene in legno come sedie e tavolini

Si beve e ci si serve seduti su comode altalene e panche di legno, ricoperte da montagne di soffici cuscini. Attorno ai grandi tavoli in comune, anch’essi oscillanti, la serata trascorre velocemente. Insomma, il Multilayerladen è il posto giusto per gustarsi una birra fredda in compagnia di amici e conoscere nuove persone. Allo stesso modo, è un ottimo rifugio per passare un intimo giovedì sera davanti a un bel Moscow Mule. Il locale è di media grandezza e nella sala principale enormi panche a scalini si alternano a tavoli dondolanti e altalene. I più intraprendenti si sdraiano, sorseggiando i loro alcolici come se fossero su un triclinio romano. I bagni sono puliti e ben tenuti, diversamente dal tradizionale stile underground della capitale.

Le ragioni del successo

In attività dal 5 dicembre 2009, il bar si è rivelato un successo sin da subito. I prezzi modici e l’assenza di un fee all’entrata contribuiscono a creare un’atmosfera positiva e familiare. Grazie anche alla sua poca visibilità, al Multilayerladen è ancora possibile godersi una serata sui dondoli, persino durante il weekend, senza estenuanti file d’attesa o dovendo tenere il drink sospeso sopra la testa. Dopo anni di massiva e produttiva immigrazione giovanile, Berlino sembra manifestare una carenza di spazi sociali. Quando le serate finiscono col passare troppo spesso tra viaggi in U-Bahn e file d’attesa, conoscere i luoghi giusti diventa un punto di svolta non indifferente. Posti dove sia possibile prima di tutto entrare, ma anche trascorrere qualche ora in armonia, senza dover sgomitare per raggiungere il bagno o il bancone.

Multilayerladen

Adalbertstrasse 4, 10999 Berlin

Aperto dal lunedì al sabato a partire dalle 18:00, domenica chiuso

Leggi anche: Train Cocktailbar, l’insolito locale berlinese dentro un ex vagone


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Instagram – multilayerladen

Leave a Reply