A Berlino il meglio del jazz europeo sul palco del My Unique Jazz Festival

A Berlino il meglio del jazz europeo va in scena al My Unique Jazz Festival, arrivato alla sua terza edizione. Dal 13 al 21 maggio tanti musicisti provenienti da 12 Paesi europei porteranno la loro musica nella capitale tedesca. Gli artisti vi faranno scoprire la scena jazz del loro Paese e collaboreranno tra loro per offrirvi una combinazione unica di musica, passione e culture diverse. Per tutti i possessori della Berlino Magazine Card, ovvero coloro che hanno svolto almeno un corso della Berlino Schule a partire dallo scorso ottobre 2015, il costo del biglietto sarà di € 10 invece di € 12.

MyUniqueJazzFestival2016_flyer-page-003

Il Festival. Gli organizzatori sono di tutti rilievo: ambasciate e centri di cultura europei porteranno i loro migliori jazzisti a Berlino. Gli artisti vengono da Lituania, Malta, Cipro, Portogallo, Francia, Spagna, Svezia, Austria, Romania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Italia e ovviamente Germania. L’idea del festival è di Andrea Marcelli, jazzista italiano che vive a Berlino dal 2001. Marcelli si esibirà in concerto sabato 14 maggio alle ore 21.30. Sul palco con lui ci saranno importanti musicisti della scena jazz italiana e tedesca come Simone Guiducci, chitarrista di fama internazionale, Fausto Beccalossi, uno dei più importanti fisarmonicisti contemporanei, Uli Kempendorff, sassofonista tedesco, Benedikt Jahnel al piano e Pascal Niggenkemper al basso. La combinazione di tanti dialetti musicali e della bravura di tutti questi artisti daranno vita a un fantastico dialogo musicale per promuovere l’integrazione e la collaborazione attraverso la musica.

Schermata 2016-05-06 alle 17.08.24

My Unique Jazz Festival

Dal 13 al 21 maggio

DOVE

Kunstfabrik Schlot, Invalidenstraße 117, 10115 Berlino

Felleshus/Nordic Embassies, Rauchstr. 1, 10785 Berlino

COSTO

€12. Per i possessori della Berlino Magazine Card €10

Evento Facebook

Programma completo

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Foto di copertina © Tom Marcello CC BY-SA 2.0

Leave a Reply