A Berlino una messa in italiano per ricordare le vittime dell’attentato di Breitscheidplatz

Ad un mese dal tragico attentato al mercatino di Natale di Breitscheidplatz la chiesa Heilig Kreuz di Berlino celebra una messa in italiano in commemorazione delle vittime.

Giovedì 19 gennaio alle ore 20:00 presso la Heilig-Kreuz Kirche, in zona Wilmersdorf di Berlino, la Missione Cattolica Italiana, la Missione Cattolica Polacca di Berlino, la Nunziatura Apostolica e la comunità di Helilig Kreuz invitano i fedeli a celebrare insieme una messa in commemorazione delle dodici vittime dell’attacco dello scorso 19 dicembre. Tra di esse anche Fabrizia Di Lorenzo, 31enne originaria di Sulmona che dal 2013 viveva e lavorava nella capitale tedesca.

wilmersdorf_heiligkreuz_innen1600x1200_gunnar_staack
Foto © Gunnar Staack

Messa in commemorazione delle vittime dell’attentato di Breitscheidplatz

Quando: 19 gennaio 2017, ore 20:00-21:00

Dove: Chiesa di Heilig Kreuz, Hildegardstraße 3A, 10715 Berlino

Foto di copertina © Linda Paggi

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • Tutte le dodici vittime dell'attentato al mercatino di Natale di Breitscheidplatz sono state identificate. Sette sono di nazionalità tedesca, una ceca, una ucraina, una israeliana, una polacca e una italiana, la 31enne di Sulmona Fabrizia Di Lorenzo. Lo ha fatto sapere il Bundeskriminalamt (BKA), la polizia criminale federale, che però per motivi…
  • Si sono ritrovati davanti alla piazza del mercatino dell'attentato, Breitscheidplatz ieri mattina, mercoledì 21 dicembre, per cantare  We are the world e altre canzoni a commemorazione delle vittime dell'attentato di due giorni prima. Ad organizzare il tutto, con testi stampati distribuiti anche ai passanti, è stato il coro Everybody Can Sing, diretto…
  • Dopo l'attentato di Breitscheidplatz non accennano a placarsi le critiche all'amministrazione di Berlino e allo Stato tedesco: i parenti delle vittime lamentano l'indifferenza delle istituzioni e l'eccessiva fretta di tornare alla normalità. «insufficiente attenzione al lutto», così l'hanno definita i familiari delle vittime e dei feriti (undici ancora ricoverati) dell'attacco terroristico dello scorso 19…
  • Berlino ricorda le vittime dell'attentato di Nizza con una messa ecumenica celebrata al Duomo. «Dopo i terribili eventi di giovedì scorso dobbiamo dare spazio all'elaborazione del lutto, al dolore, alla memoria» ha dichiarato il sindaco della capitale Michael Müller. La funzione religiosa, che si è tenuta oggi a partire dalle 13, è stata…
  • A due giorni dall'attacco che ha colpito Berlino la sera di lunedì 19 dicembre, le forze dell'ordine sono sulle tracce di un nuovo sospettato. Il bilancio delle vittime rimane fermo a 12. Disperse l'italiana Fabrizia Di Lorenzo e apparentemente una donna di nazionalità israeliana. Dall'autopsia effettuata sul corpo dell'autista polacco…

Leave a Reply