Alla scoperta del Muro di Berlino, il tour organizzato da Berlino Magazine

© Noemi Zurli - memoriale del Muro, Bernauer Straße

Si terrà a fine mese il tour organizzato da Berlino Magazine dedicato a uno dei simboli della capitale tedesca, il Muro di Berlino.

A Berlino sabato 26 maggio verrà offerto un giro turistico alla scoperta del Muro di Berlino: la guida Valentina Serafini condurrà i visitatori nel cuore della “finestra del ricordo” della città. I partecipanti avranno così modo di vivere anche i risvolti più drammatici di una città vivace e internazionale come Berlino. Grazie all’aiuto di Valentina sarà possibile conoscere meglio la storia di quello che è oggi uno dei musei open air più lunghi e toccanti al mondo. Il tour a piedi permetterà di fare un’esperienza diretta sul posto, tracciando il percorso lungo la famigerata linea della morte e costeggiando i resti del muro. Serafini inoltre spiegherà la storia della Bernauer Straße, col sussidio di immagini che illustreranno i suoi retroscena e anche le drammatiche conseguenze sociali.

Il Tour

La visita itinerante al Muro avrà inizio dalla Bernauer Straße, esattamente all’angolo tra la Brunnen Straße e la Schönholzer Straße. Essa seguirà poi un percorso tra i quartieri di Wedding e Mitte, dove è possibile osservare  monumenti commemorativi, resti del muro ed ex torri di guardia: numerosi pezzi per una ricostruzione storica del drammatico periodo che caratterizzò la città dal 13 agosto 1961 al 9 novembre 1989. Un tempo striscia di confine, oggi memoriale: il monumento Gedenkstätte an der Berliner Mauer è stato aperto al pubblico nel 1998 ed è uno dei luoghi più visitati della città, proprio per la forte valenza storica che lo contraddistingue. Si tratta di un vero e proprio percorso commemorativo, lungo ben 1,4 km. Lungo il percorso, il tracciato del Muro è ancora segnalato da una particolare pavimentazione e i visitatori possono informarsi grazie a installazioni in cui vi sono foto, cartine e documenti. Un vero e proprio museo a cielo aperto. Partecipando al tour, comprenderete perché questa strada sia diventata il simbolo delle conseguenze del Muro e delle drammatiche ripercussioni che ebbe sui cittadini, costretti a separarsi dai propri affetti e alle direttive di un regime fortemente oppressivo.

Murales del Muro di Berlino. © betexion, CC0.

Il Muro di Berlino

Nella prima fase della sua costruzione, il primo tratto del Muro era costituito dagli edifici stessi: al fine di impedire le fughe degli abitanti che vivano in questa zona di confine le facciate delle case vennero murate e gli inquilini costretti ad abbandonare le proprie abitazioni. Furono molti che, nel disperato tentativo di fuga, vennero uccisi lungo la striscia della morte. Il Muro di Berlino fu una profonda cicatrice che divise la capitale tedesca letteralmente in due per 28 anni e segnò irrimediabilmente la sua storia. A Est, il governo socialista dell’Unione Sovietica; a Ovest, il governo capitalista degli Alleati, ossia Inghilterra, Francia e Stati Uniti. Innalzato nel 1961 dai russi come “Muro di protezione antifascista”, il Muro di Berlino ha impedito l’emigrazione dalla zona Est a quella Ovest fino al 1989. In quell’anno esso venne finalmente abbattuto, permettendo così la riunificazione della Germania. Il Muro non è sparito del tutto dalla città, è infatti possibile visitare il Gedenkstätte an der Berliner Mauer, il Memoriale del Muro dove è possibile ammirare la struttura così com’era durante gli anni della Guerra Fredda. Berlino Magazine offre l’opportunità di ripercorrere quei momenti con un tour sabato 26 Maggio, per scoprire cosa è rimasto di quel confine così drammatico che non solo ha diviso famiglie e affetti più cari, ma anche causato tante morti.

Tutte le informazioni per partecipare

Per partecipare al tour organizzato da Berlino Magazine ci si può presentare sul posto, ma è preferibile inviare una mail di prenotazione all’indirizzo: info@berlinoschule.com per ricevere il numero di telefono della guida e organizzare al meglio l’intero tour. L’appuntamento è alle ore 14.30 davanti alla fermata della metro U8 di Bernauer Str., più esattamente all’angolo tra Brunnenstr. e Schönholzer Str. Il tour ha durata di circa due ore ed è tenuto in lingua italiana dalla guida Valentina Serafini. Si camminerà soltanto, non si prenderanno mezzi pubblici.

Tour – Muro di Berlino

Sabato 26 Maggio
dalle ore 14:30 alle ore 16:30
fermata della metro U8 Bernauer Straße (angolo tra Brunnen Straße e Schönholzer Straße)
costo: 10 € da pagare sul posto

Per info e partecipazioni: info@berlinoschule.com

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply