All’Opernhaus di Zurigo va in scena Così fan tutte, capolavoro di Mozart

Così fan tutte è uno dei titoli cardine del repertorio operistico. Si tratta di un dramma giocoso, a lieto fine dunque, di Lorenzo Da Ponte (autore del libretto) messo in musica da Wolfgang Amadeus Mozart. L’opera sarà in scena in nuova veste, ma comunque fedele all’originale, all’Opernhaus di Zurigo a partire dal 29 maggio.

La trama. La storia è ambientata a Napoli nella seconda metà del ‘700 e tratta delle vicende sentimentali di due ragazze d’alto rango, Fiordiligi e Dorabella, la cui fedeltà è messa alla prova dai rispettivi fidanzati. I due, infatti, su invito di Don Alfonso, il deus ex machina, fingono di partire e ritornano, sotto mentite spoglie, cercando di sedurre l’uno la ragazza dell’altro. Le due sorelle cadono miseramente nell’agguato ma alla fine, grazie all’intervento benefico di Don Alfonso, le due coppie si ricostituiscono.

La messa in scena dell’Opernhaus di Zurigo. L’allestimento per la regia di Sven-Eric Bechtolf, attualmente direttore artistico in carica alla Wiener Staatsoper, è più che collaudato. Semplice, elegante e pienamente rispettoso del libretto (merito da non trascurare al giorno d’oggi) è caratterizzato da un impianto scenico efficacemente illuminato che, comme d’habitude, colloca la vicenda in un esterno.

La resa musicale. La Philarmonia Zürich sarà diretta da Karl-Heinz Steffens, un professionista di riferimento nel panorama mozartiano odierno che di certo non deluderà le aspettative. Il cast è composto da Julia Kleiter (Fiordiligi), Rebeca Olivera (Despina) ed Anna Stéphany (Dorabella). I ruoli maschili saranno sostenuti da Mauro Peter (Ferrando), Ruben Drole (Guglielmo) e Oliver Widmer (Don Alfonso).

Perché andare. Assieme a Don Giovanni e Le nozze di Figaro, Così fan tutte il terzo titolo della trilogia Mozart-Da Ponte. Chi ha voglia di godere di un perfetto connubio tra testo e musica non può mancare, dunque, di assistervi e vedere quanto preziosa sia la naturalezza con la quale la musica riflette il senso più profondo di ogni azione espressa dalla parola.

Così fan tutte

Opera di Wolfgang Amadeus Mozart su Libretto di Lorenzo Da Ponte

Orchestra Philharmonia Zürich diretta da Karl-Heinz Steffens

Regia di Sven-Eric Bechtolf, scene di Rolf Glittenberg, costumi di Marianne Glittenberg e luci di Jürgen Hoffmann

Interpreti: Julia Kleither (Fiordiligi), Rebeca Olivera (Despina), Anna Stéphany (Dorabella), Mauro Peter (Ferrando) Ruben Drole (Guglielmo), Oliver Widmer (Don Alfonso).

Presso la Hauptbühne Opernhaus di Zurigo

Info e Biglietti

L’opera sarà rappresentata il 29 maggio, l’1, il 3, il 5 e il 10 giugno prossimi alle ore 19. La recita del 10 giugno è particolarmente allettante poiché i biglietti di tutti i settori sono disponibili ad un prezzo ridotto che oscilla tra i 15 ed i 75 CHF. Per le altre rappresentazioni, invece, vi sono ancora posti disponibili tra i 35 ed i 230 CHF. Ricordo a tutti gli studenti in possesso di un documento valido di iscrizione all’ateneo che, presentandosi almeno trenta minuti prima della recita alla biglietteria, è possibile godere di eventuali disponibilità residue a soli 20 CHF.

Scuola di Tedesco Banner Sara

Foto © Judith Schlosser

Leave a Reply