Dottorando di ricerca in scienze sociali e giornalista pubblicista, i suoi interessi spaziano da Hegel alle pagelle ignoranti di Calciatori Brutti. Dal 2014 coltiva un'insana passione per la cultura e la lingua tedesche, ancora non del tutto ricambiato.

«Crepate lontano dai nostri occhi»

Fermo restando il carattere internazionalista dell’emancipazione umana, il mantra salviniano dell’«aiutiamoli a casa loro» (da qui in poi, per brevità, AACL) potrebbe anche essere ragionevole, come soluzione provvisoria in attesa … Leggi