Berlino, polizia spara ad un uomo nel Duomo, due feriti

Duomo Berlinov© Kleinalexis Pixabay https://pixabay.com/it/cattedrale-di-berlino-berlino-212263/

Un agente della polizia ha sparato ad un uomo nel duomo di Berlino. Al momento si esclude la pista terroristica.

Grande agitazione all’interno del Duomo di Berlino. Intorno alle ore 4 del pomeriggio di domenica 3 giugno, un agente della polizia berlinese ha sparato ad uomo all’interno del Duomo. Si esclude la pista terroristica, ma le cause non sono ancora del tutto chiare.

Due persone sono rimaste ferite

Stando a quanto riporta Die Welt, un 53enne armato di coltello, di nazionalità austriaca, avrebbe seminato il panico all’interno del Duomo di Berlino, provocando la reazione immediata della polizia. Nel tentativo di bloccare il pericoloso individuo, un agente ha dapprima utilizzato un gas irritante, che non ha sortito alcun effetto, e in seguito gli ha sparato alle gambe. Tuttavia, il ferito sembra non trovarsi in pericolo di vita. Anche un poliziotto avrebbe riportato delle ferite superficiali. Entrambi si trovano adesso in ospedale. La zona è stata isolata e l’accesso negato. Alcuni testimoni oculari hanno avuto bisogno di un supporto psicologico, grande è stato il terrore.

Le testimonianze

Arjan Koenders, uno dei numerosi testimoni oculari, attualmente in visita a Berlino, ha dichiarato a Die Welt: “Stavo camminando nei pressi della chiesa quando sono arrivati ​​un gran numero di poliziotti armati e cinque ambulanze. La polizia ha chiuso il luogo, ma non ci hanno dato informazioni su quanto accaduto.” Numerosi i twitter relativi allo spiacevole avvenimento.

Il twitter della polizia berlinese.

 

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo Cover: Duomo Berlinov© Kleinalexis Pixabay cc0

Leave a Reply