Berlino, caccia al ladro di Friedrichshain che parla in inglese

polizia Berlino

A Berlino è caccia al ladro di Friedrichshain che nella serata di giovedì 22 giugno ha aggredito e derubato un passante.

Stando alle dichiarazioni di alcuni testimoni oculari riportate nel resoconto della polizia di Berlino, verso le ore 22.50 del 22 giugno il passante in questione è stato fermato da uno sconosciuto mentre camminava sul marciapiede di Tamara-Danz-Straße. Lo sconosciuto si è rivolto al passante 34enne in inglese chiedendo soldi e minacciandolo con un’arma. Poiché l’uomo non rispondeva alle minacce, lo sconosciuto lo ha aggredito colpendolo in viso. La vittima è caduta a terra e dalle sue borse l’aggressore ha estratto portafogli e cellulare e poi è fuggito in direzione di Warschauer Brücke.

Il ladro di Friedrichshain

A causa delle lesioni riportate a uno zigomo, la vittima 34enne è stata prontamente trasportata in ospedale dai soccorritori. Al momento non ci sono tracce del ladro di Friedrichshain. Il dipartimento della polizia di Berlino competente per i casi di furto sta conducendo le indagini.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: Polizei © JouWatch CC BY-SA 2.0

Gloria Reményi

Italiana per parte di mamma, ungherese per parte di papà, mi piace definirmi 50/50 a tutti gli effetti. Il mio anno di nascita – il 1989 – ha probabilmente deciso il mio destino berlinese. Mi sono trasferita a Berlino nel 2012 per conseguire la laurea magistrale in "Culture dell'Europa centrale e orientale" e ci sono rimasta. Amo la letteratura, da accanita lettrice e aspirante scrittrice.

Leave a Reply