Berlino, case low cost costruite da catene di discount accanto agli stessi supermercati.

Per combattere la carenza di alloggi a Berlino, la catena tedesca di supermercati Aldi costruirà ben 2.000 appartamenti che saranno ubicati in prossimità dei discount stessi.

A Berlino l’emergenza abitativa si fa sempre più pressante e così la famosa catena di discount tedesca Aldi ha preso la decisione di costruire abitazioni con tanto di parcheggi in prossimità dei supermercati stessi. I 2.000 appartamenti in pianificazione si distribuiranno sulle aree di almeno 30 discount. Stando a quanto dichiarato da Berliner Morgenpost, il costo dell’affitto andrà da 6,50 € a 10 € al metro quadro.

Il progetto di Aldi

150 dei 2.000 appartamenti in pianificazione saranno pronti già entro la metà del 2019. «Quanto più la popolazione cresce, tanto più cresce il bisogno di supermercati Aldi e di appartamenti. Per questo vogliamo continuare a migliorare i nostri discount come fornitori locali per i clienti» ha dichiarato Jörg Michaelk, amministratore delegato di Aldi Immobilienverwaltung GmbH & Co. KG. «La combinazione dei supermercati Aldi e dello spazio abitativo annesso è quindi una soluzione logica e soprattutto orientata al futuro» continua Michaelk. Anche in vista di questo progetto, l’azienda sta intraprendendo dei lavori di modernizzazione e ampliamento delle proprie filiali. Sebbene gli affitti saranno contenuti, stando a quanto dichiarato dall’azienda, non si tratterà di abitazioni di qualità scadente: «Non saranno appartamenti con soltanto una presa della corrente in corridoio. Lo standard sarà buono, come del resto è previsto anche dalle società immobiliari pubbliche per le nuove costruzioni» queste le parole di Michaelk.

Da piccola attività familiare a multinazionale tedesca

La catena di discount Aldi fu fondata nel lontano 1946 dai fratelli Karl e Theo Albrecht che rilevarono l’attività fondata dalla madre nel 1913. Negli anni ’60 i due fratelli introdussero il marchio Aldi e, dopo una discussione sull’opportunità di vendere sigarette nei loro negozi, decisero di separare la catena di supermercati in due, dando origine ad Aldi Nord (gestita e amministrata da Theo), e Aldi Sud (gestita e amministrata da Karl). Divenuta una multinazionale, oggi è una delle principali aziende del mondo nel suo settore ed il suo principale concorrente è Lidl.

Da supermercati ad alloggi

L’iniziativa della creazione di spazi che associno supermercati e alloggi non è un’idea nuova a Berlino. Un esempio è il progetto residenziale Quartier am Stadtpark Steglitz di Alexander Harnisch, la cui idea di fondo è sfruttare lo spazio sopra un ex supermercato Reichelt per la costruzione di 101 unità abitative. Anche Lidl, la catena di discount concorrente di Aldi, ha costruito degli appartamenti sopra una delle proprie filiali su Prenzlauer Allee a Berlino. Aldi invece ha ideato soluzioni simili a quella in pianificazione a Berlino nella città tedesca di Tubinga in cui sono stati costruiti 43 appartamenti in affitto sopra un supermercato.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Foto di copertina © Aldi Nord

Leave a Reply