Berlino celebra i festival italiani della letteratura

L’istituto Italiano di Cultura di Berlino vi invita, per la serie #eccellenzeculturali, il 4 aprile alle ore 19:00 a una discussione sui Festival letterari e culturali in Italia. Le ragioni di una storia di successo.

Con Gian Mario Villalta (pordenonelegge.it), Vittorio Bo (Festival della Scienza, Genova), Paolo Polettini (Festival della Letteratura di Mantova), Ulrich Schreiber (Festival della Letteratura di Berlino). Moderatore: Armando Massarenti (Responsabile del supplemento Domenica de Il Sole 24 Ore).

Vi sono una serie di istituzioni culturali italiane che spiccano per le loro brillanti presentazioni. A coloro che leggono il Feuilleton dei giornali tedeschi, suonano famigliari nomi di festival letterari e culturali di successo in Italia come pordononelegge, Festival della Letteratura di Mantova o il Festival della Scienza di Genova.

Negli ultimi anni, l’Italia ha dimostrato con questi festival come la scena letteraria e culturale italiana a sud delle Alpi sia innovativa e versatile, nonostante la negativa situazione economica e sociale. Armando Massarenti, capo del prestigioso supplemento letterario del quotidiano finanziario di Italia parlerà con i direttori di questi festival sui motivi di una storia nazionale e internazionale di successo.

In italiano e in tedesco con traduzione simultanea.

Registrazione necessaria: antwort.iicberlino@esteri.it
Contatto stampa: Istituto Italiano di Cultura, Hildebrand Straße 2, 10785 Berlin;
Tel: + 49 / (0) 30 / 269.941-14 / -18; Fax: + 49 / (0) 30 / 269941-26; E-mail: georg.gehlhoff@esteri.it

Quando

4 aprile alle ore 19:00.

Dove

Istituto Italiano di Cultura, Hildebrand Straße 2.

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCOFoto di copertina (C) Emily Carlin CC BY SA 2.0

Related Posts

  • Torna a Berlino la Primavera della letteratura italiana, la serie di eventi presentati dall’Istituto italiano di cultura che portano a Berlino i più apprezzati scrittori italiani contemporanei. L’edizione di quest’anno sarà la quinta (qui abbiamo scritto di quella passata) e prevede una serie di appuntamenti, contrassegnati sul programma dell'Istituto dall'hashtag #primavera_italiana, con ospiti…
  • Quindici incontri per parlare di come letteratura, cinema, televisione rappresentino la mafia: è questo l’asse del corso che viene proposto quest’anno dal Professore  Nando dalla Chiesa presso il Dipartimento di Romanistica dell’Università Humboldt di Berlino. «Il fenomeno mafioso ha una sua complessità storica, fatta di economia, rapporti sociali e quadri culturali.…
  • Come ogni anno il settembre berlinese ospita un grandissimo evento dedicato alla letteratura contemporanea di tutto il mondo. Con l'Internationales Literaturfestival Berlin per le dieci giorni la città si riempe di scrittori provenienti da numerosi Paesi europei ed extraeuropei per un calendario fittissimo di eventi, principalmente letture, ma anche incontri e dialoghi…
  • Torna a Berlino la Primavera della letteratura italiana, la serie di eventi presentati dall'Istituto italiano di cultura che portano a Berlino i più apprezzati scrittori italiani contemporanei. L'edizione di quest'anno sarà la quarta (qui abbiamo scritto di quella passata) e prevede ospiti del calibro di Michele Serra, scrittore e giornalista…
  • A Berlino la cultura si respira ovunque, le lingue si mescolano e con loro le idee. Nei locali o nelle gallerie, nelle università o nei centri culturali le idee nascono e prendono forme sempre diverse: a volte un disegno, altre una scultura, altre volte ancora diventano parole. Il mondo letterario…

Leave a Reply