La Berlino dei primi del 1900 in 230 secondi di video a colori

Prima del muro, prima della seconda guerra mondiale, prima del nazismo e prima della Grande Guerra: 230 secondi della Berlino dei primi del 1900 a colori (anche se in mezzo ci sono anche frammenti di Monaco di Baviera). Ecco Unter den Linden ancora viale imperiale, Anhalter Bahnhof ancora in piedi, Potsdamer Platz viva e vivace, Friedrichstrasse già attraversata dalla S-Bahn, folle con il cappello, tram, carrozze, donne al lavoro, bambini, esercitazioni e parate militari, tutto a colori, tutto come se fosse filmato con una videocamera di oggi, o quasi.

L’eccezionale documento è stato trasmesso la prima volta dalla Zdf, una delle reti di stato tedesche. Per realizzarlo i suoi autori hanno preso materiale d’archivio dell’epoca e lo hanno colorato fotogramma per fotogramma (la tecnica si chiama colourisation). La colonna sonora scelta per accompagnare il tutto, nonché la scelta di montaggio di terminare il video soprattutto con immagini di soldati ben suggerisce quell’idea di tragedia che da lì in poi coinvolgerà la Germania.

Related Posts

  • I luoghi del muro di Berlino ieri ed oggi. Si intitola Lichtgrenze - The Splitscreeen Movie, ed è il film di 150 secondi realizzato dal regista Marc Bauder in occasione del 25esimo anniversario della caduta del muro di Berlino. Attraverso lo splitscreen, Bauder mette a confronto la trasformazione della città…
  • "In realtà non vado fuori dal Ring", "Tutto è così economico", "La mia mitbewohnerin è così pazza...", "Ho davvero bisogno di imparare il tedesco", "Amo Tatort!", "La birra è più economica della soda", "Non fumavo da quando mi sono trasferito qui!", "O mio Dio, amo il Club Mate!", "Amo Prenzlauer Berg",…
  • La torre televisiva di Alexanderplatz è uno dei due più conosciuti simboli di Berlino (l'altro è la Porta di Brandeburgo). La si può vedere e utilizzare come punto di orientamento da quasi da ogni angolo cittadino. La Ddr la costruì nel 1969 per dimostrare ai paesi occidentali (in primis quella…
  • Timon De Graaf Boelè racconta la capitale tedesca con il suo video Impact Berlin «Sono curioso per natura. Da quando sono arrivato a Berlino - estate 2012 - ogni volta che ho tempo libero giro per la città portandomi dietro la fotocamera. Quando trovo luoghi o momenti particolari dal punto di vista della…
  • "Puoi tenere il mio segreto?"inizia così il poetico video di soli due minuti Berliner di Elif Kalkan. Per scoprire la risposta alla domanda bisogna aspettare la fine. Nel mezzo visi, edifici, stanze, animali, tempi morti, solitudini e sorrisi. Chi sono davvero i berlinesi? Friendliness, I think the most beautiful word can be…

Leave a Reply