Berlino, esplode bancomat in stazione della metro

Berlino. L’esplosione di un Geldautomat (bancomat) presso la stazione U-Bahn di Jungfernheide, zona Charlottenburg, ha causato la chiusura della fermata fin dalle prime ore del mattino di mercoledì. I treni della metro U7, secondo le informazioni rilasciate sulla pagina Twitter della BVG,  non fermano al momento presso la stazione di Jungfernheide. Sul posto sono presenti le forze dell’ordine, che stanno raccogliendo tutti i possibili indizi.

 

bancomat
© Twitter – BVG U-Bahn

I fatti. Secondo una prima ricostruzione, due sconosciuti avrebbero fatto saltare in aria il bancomat con dell’esplosivo nella notte tra martedì e mercoledì. Come riportato dalla Berliner Zeitung, ancora non è chiaro se i due siano riusciti a rubare il denaro presente, né quale tecnica abbiano utilizzato per provocare l’esplosione. Quel che è certo è che il bancomat è stato quasi completamente distrutto e che alcuni testimoni hanno visto i due ladri fuggire dopo l’esplosione in Max-Dohrn-Straße. I furti presso bancomat e distributori di sigarette realizzati con questa tecnica sono piuttosto frequenti a Berlino e nel Brandeburgo: l’ultimo si era verificato lo scorso 29 luglio presso la stazione S-Bahn di Mexikoplatz, in zona Zehlendorf.

Foto di copertina © Metropolico.org

banner3okok (1)

</p>

Leave a Reply